Juve-Inter, la nuova data può essere il 9 marzo. Slitterebbe la 27° giornata

0
203

E’ al vaglio della Lega la proposta di disputare nell’immediato la giornata numero 26 con Juve-Inter che si disputerebbe lunedì 9 marzo in posticipo.

juventus inter in chiaro
juventus inter in chiaro

C’è una nuovo probabile data per Juve-Inter, diventata ormai il pomo della discordia in Serie A. E’ stato individuato infatti per lunedì 9 marzo, l’eventuale giorno in cui disputare il derby d’Italia. E’ al vaglio della Lega questa ipotesi che comporterebbe però lo slittamento a maggio della 27° giornata. Tale turno verrebbe giocato nel mezzo del 36° e 37° l’ormai famigerato 13 maggio.

LEGGI ANCHE >>> Chiesa alla Juventus, Calciomercato: nuova pretendente per lui

Juve-Inter e lo spostamento dell’intera giornata

Dovesse prevalere questa ipotesi, sarebbe quindi rinviata tutta la 27° giornata al 13 maggio. La finale di Coppa Italia spostata di sette giorni e di stadio visto che l”Olimpico non sarebbe disponibile. Una situazione intricata che potrebbe però trovare il via libera di tutte le parti in causa ma che dovrebbe poi prevedere che da qui a sette giorni tutte le regioni interessate dall’emergenza siano tornare alla normalità o quasi. Il problema, ancora una volta, è Juve-Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il Psg beffa Paratici: affare da 116 milioni

Come si completa la giornata numero 26

«La suddivisione tra sabato/domenica e lunedì sarebbe in funzione della disputa a porte aperte – spiega la Gazzetta -. Tra sabato e domenica, quindi, Udinese-Fiorentina e Sampdoria-Verona. Lunedì 9 marzo Milan-Genoa, Parma- Spal, Sassuolo-Brescia e, soprattutto, Juventus-Inter. Un’ipotesi che da una parte consentirebbe anche ai tifosi provenienti da Milano e in generale dalle regioni della “zona gialla” ad assister dal vivo al match dello Stadium».