Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Marotta si allinea a Zhang e fa un passo indetro: «ll 9...

Marotta si allinea a Zhang e fa un passo indetro: «ll 9 non giochiamo»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28

L’ad dell’Inter Marotta si allinea subito al suo presidente e fa un passo indietro rispetto all’apertura per lunedì 9 marzo. «Non è cambiato nulla, non va bene».

L’ad dell’Inter Beppe Marotta

E dopo le parole al veleno del 29enne Steven Zhang, arriva l’immediato dietrofront del luogotenente Beppe Marotta. Vale a dire l’amministratore delegato della società nerazzurra. L’ad dell’Inter soltanto domenica sera si era detto possibilista sul giocare la gara contro la Juventus lunedì 9 marzo alle 20.45. Poi l’ordine impartito dall’alto, la frenata dettata dalla Cina e delle dichiarazioni rilasciate alla Rai in nottata.

LEGGI ANCHE >>> L’attacco senza precedenti di Steven Zhang a Dal Pino, presidente della Lega di Serie A

Marotta dice no al recupero

«Noi a questa scelta siamo contrari: resta tutto come prima». Beppe Marotta, direttore generale dell’Inter, ha chiuso così ai microfoni di Rai Sport la convulsa giornata di lunedì sulla scelta di recuperare il 9 marzo la partita di Torino contro la Juventus, rinviata domenica sera per l’emergenza coronavirus. Il tutto, invece era cominciato con frasi concilianti. Le aveva raccolte Radio Anch’Io in mattinata. A questo punto torna tutto in discussione, compresi gli altri recuperi della 26esima giornata. Sarà fondamentale l’assemblea di Lega prevista per domani mattina a Roma dove si farà il punto della situazione. Sarà la resa dei conti?

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK