Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Lippi non ha nemmeno un dubbio: «Juve ancora superiore all’Inter»

Lippi non ha nemmeno un dubbio: «Juve ancora superiore all’Inter»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

L’ex ct della Nazionale campione del Mondo Marcello Lippi dice la sua dopo Juve-Inter. «Nerazzurri con meno qualità rispetto ai bianconeri».

lippi
Marcello Lippi (Getty Images)

Marcello Lippi ha parlato dai microfoni di Mediaset. E’ un doppio ex, ma inevitabilmente legato solo alla storia bianconera. E con la Juventus che ha vinto scudetti a iosa e l’ultima indimenticabile Coppa dei Campioni. «Entrambe hanno fatto una buona partita, bene l’Inter nel primo tempo ma ha meno qualità rispetto alla Juventus e alla fine è venuta fuori. La Lazio è in corsa, ha dimostrato per 2/3 di campionato sotto l’aspetto fisico e della qualità che deve pensarci. Ma anche l’Inter deve pensarci, perché vincendo la gara di recupero con la Sampdoria tornerebbe e a-6».

LEGGI ANCHE >>> Maurizio Sarri celebra il successo sull’Inter e dice la sua sul Covid-19

Lippi e la corsa scudetto

Marcello Lippi analizza poi il match entrando nel dettaglio. «Ieri ho visto giocare con determinazione, entusiasmo e voglia – ha continuato -. Come si fa a dire che non ci si deve abbracciare dopo un gol, vuol dire che non si conosce lo sport. Nessuno pensava che si potesse vivere un momento così difficile, è chiaro che tutti devono fare la loro parte. Probabilmente il calcio si fermerà, io capisco che non è bello vedere le partite senza tifosi. Se si dovesse fermare il campionato, io penso che dovrebbe rimanere invalidato. Io mi auguro però che si possa andare avanti presto, che si risolva la situazione e che si possa tornare a giocare».

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK