Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Youth League, il Real Madrid non vuole giocare contro la Juventus

Youth League, il Real Madrid non vuole giocare contro la Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:06

Il Real Madrid ha chiesto di non giocare a Torino contro la Juventus nel match di Youth League. avrebbe preferito che i bianconeri imitassero l’Inter.

L’emergenza Coronavirus sta generando grossi grattacapi anche una competizione minore, ma sempre seguita, come la Youth League. Nei giorni scorsi, infatti, l’inter ha annunciato il proprio ritiro dalla competizione. Altri club, come la Juve, non hanno ritenuto opportuno prendere la medesima decisione. Tale scelta sta creando dei problemi, perché dall’altra il Real Madrid si sta rifiutando di giocare sul campo dei bianconeri. La preoccupazione sale tra i genitori dei giocatori Blancos che dovrebbero volare a Torino per il match di domani sera, valido per gli ottavi di finale della competizione. Il club spagnolo chiede il rinvio della partita o lo spostamento in un campo neutro, sulla scia dei numerosi casi di contagio registrati nell’area piemontese.

LEGGI ANCHE >>> Arriva l’ufficialità: Serie A SOSPESA fino al 3 aprile, ecco le soluzioni

Cosa succederà ora in Youth League?

Proseguono fitti, nel frattempo, i contatti tra le due società e con la UEFA. La federazione resta inizialmente ferma sulla decisione di far disputare regolarmente la competizione sui campi prestabiliti. Tutto ciò mentre la Juventus fa sapere di non aver ricevuto alcuna comunicazione riguardo un eventuale cambio di programma per la Youth League.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK