Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Uefa, oggi la decisione per Champions League ed Europa League

Uefa, oggi la decisione per Champions League ed Europa League

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59

Dopo la Serie A, potrebbero essere a rischio anche le Coppe Europee. Oggi l’Uefa dovrebbe prendere una decisione definitiva.

Oggi sarà un giorno chiave per tutto il calcio Europeo. Infatti, come ribadito da ‘La Gazzetta dello Sport’, dovrebbe essere presa una decisione per Champions e Europa League. Il tutto è fortemente in bilico e a rischio per il divieto di voli dall’Italia alla Spagna. Probabilmente si cercherà di trovare un accordo con le autorità di Madrid, altrimenti  non si potranno disputare Siviglia Roma e Getafe Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, stop agli allenamenti di otto squadre

Coronavirus, l’Uefa decide su Champions ed Europa League

champions league sorteggi ottavi
champions league

Ma a rischio potrebbe esserci persino l’Europeo, anche se da Nyon per il momento escludono questa possibilità: “Nessuna delle 55 federazioni europee ha mai chiesto il rinvio“, questo è ciò che filtra. E allora che cosa si farà? Difficile pensare a uno stop totale, perché per l’Uefa le porte sarebbero comunque una garanzia di sicurezza. Sicuramente però sono ore febbrili e difficili tra incontri, telefonate, contatti continui e molto altro. Oggi comunque si scenderà in campo con Liverpool Atletico Madrid e Psg Borussia Dortmund. E domani dovrebbe accadere lo stesso in Europa League. Questo però non significa che le due competizioni andranno sparate verso le finali. Le variabili in campo sono davvero troppe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Youth League, il Real Madrid non vuole giocare contro la Juventus

Lo scenario riguarda tutti. Qualunque soluzione impatterà sul calendario internazionale e quindi non potrà essere presa senza una riunione con federazioni, leghe e Fifa. Zurigo ha intanto rinviato le gare asiatiche di qualificazione mondiale, spiegando però che se le squadre sono d’accordo, e rispettano gli standard di sicurezza, la Fifa può autorizzare il match. E intanto ci si potrebbe fermare persino in Sud America. Insomma, oggi è un giorno chiave. E la sensazione è che non sarà l’ultimo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK