Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Taglio stipendi Juventus, Bonucci al fianco di Chiellini

Taglio stipendi Juventus, Bonucci al fianco di Chiellini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

La Juventus è arrivata prima anche questa volta. Non parliamo della classifica ma del taglio degli stipendi che il gruppo di giocatori bianconeri ha deciso di effettuare in autonomia, proponendolo alla società. Grazie a questa decisione la Juve risparmierà la bellezza di novanta milioni di euro.

bonucci juventus
bonucci juventus

Da Pinsoglio a Cristiano Ronaldo, il giocatore che rinuncerà alla fetta più grossa (più di dieci milioni di euro) tutti d’accordo. Sposata in pieno l’idea di uno dei giocatori più carismatici della squadra, ovvero Giorgio Chiellini. Che ha avuto – così come in campo – Leonardo Bonucci al suo fianco, pronto a spalleggiarlo.

LEGGI ANCHE –>>Tornare in campo per l’Uefa è ancora possibile

La Gazzetta dello Sport ricostruisce la situazione, sottolineando l’importanza del numero 19 della Juventus nel divulgare l’idea del taglio degli stipendi. E anche quella di Gigi Buffon, il più anziano del gruppo bianconero ed esempio per i compagni più giovani. Anche questa decisione servirà a scrivere la loro storia in bianconero, così come l’hanno scritta molte volte in campo. Sono bastate poche ore ai senatori della Juventus per mettere d’accordo tutto il gruppo.

Chiellini e Bonucci in poco tempo sono riusciti a contattare tutti i compagni di squadra, spiegando bene le motivazioni che hanno portato all’idea di rinunciare ognuno ad una fetta di stipendio annuale in questo momento delicato per l’Italia e per il calcio. In questa stagione Bonucci è stato spesso capitano della Juventus proprio per la lunga assenza di Chiellini e ora è facile immaginare per lui altri anni da vivere intensamente in bianconero. Del resto il suo contratto, nonostante le lusinghe del City, scade nel 2024.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK