Lega, nuova idea: si ripartirà con le semifinali di Coppa Italia

0
12

Date, ipotesi, progetti. Per il momento il calcio continua a programmare quale sarà il suo futuro, pur non potendo contare su alcuna certezza. L’unica è quella che a dettare i tempi della ripresa sarà il Coronavirus. Solo quando l’emergenza sarà attenuata e il lockdown finito le squadre potranno pensare a tornare ad allenarsi sul campo.

Lega Serie A
@Getty Images Allianz Stadium

Questo presumibilmente potrebbe avvenire dopo il 3 maggio, ma ancora non ci sono come detto certezze. Il lockdown potrebbe essere allungato. Oppure no. Staremo a vedere. Nel frattempo però il Consiglio di Lega – come sottolinea il Corriere dello Sport – continua a cercare di fissare delle date riguardo il campionato e la Coppa Italia.

LEGGI ANCHE –>>Cristiano Ronaldo rimarrà bianconero: ci sono almeno tre ragioni

E l’ultima idea è quella di un restart proprio partendo da questo torneo. Le due semifinali Juventus-Milan e Napoli-Inter potrebbero giocarsi il 27 e 28 maggio ed essere trasmesse in chiaro su Rai1. Decisamente un modo per ripartire alla grande, tanti tifosi sarebbero pronti a incollarsi davanti alla tv dopo la lunga “astinenza”. Dal successivo weekend, quello del 30-31 maggio, spazio poi al campionato.

Si aspettano le decisioni dell’Uefa

La Lega ha ipotizzato il calendario, anzi, i calendari perché a quanto pare ci sarebbero più opzioni. Legate sempre alla data di ripartenza, che non è detto sarà fine maggio ma potrebbe essere anche giugno. L’obiettivo è quello di riuscire a far rifiatare in qualche modo le squadre, costrette in ogni caso ad un tour de force per completare il campionato. Anche per questo motivo si attendono le decisioni dell’Uefa riguardo le Coppe Europee. Che – ultima idea – potrebbero disputarsi anche ad agosto e con una nuova formula (final four o final eight) per limitare gli spostamenti.