Higuain, Francescoli lo spinge vesto il ritorno al River Plate

0
12
Enzo Francescoli, ex fantasista di Cagliari e Torino, nonnché stella della Nazionale uruguaiana, manda messagi a Higuain in chiave River Plate.
rinnovo higuain
higuain juventus

«È lui che decide – ha detto Francescoli, ex fantasista di Cagliari e Torino -. Oggi vuole rispettare il contratto con la Juve (in scadenza nel 2021, ndr) per cui vedremo più in là. Ovviamente per noi è importante che voglia tornare qui, speriamo di parlare con lui attraverso dei canali ufficiali in futuro. È sempre bello quando un giocatore che è stato un idolo del River torna a indossare la nostra maglia, per noi Higuain è un calciatore molto importante, è cresciuto qui e anche suo padre ha giocato da noi. Vediamo che decisione prenderà in futuro». Le parole dell’ex stella della Nazionale uruguaiana, però, rimbombano nella testa di Paratici e pesano come un macigno sul futuro dell’asso argentino.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, beffa all’Inter su un parametro zero

Higuain verso il ritorno al River Plate?

Con l’inevitabile addio di Higuain la Juventus sta già pensando ai sostituti ideali per la prossima stagione, che possano garantire la stessa qualità che col tempo ha dimostrato il Pipita. La storia fra il Pipita e la società bianconera sembra ormai arrivata agli inevitabili titoli di coda. Il calciatore sembra intenzionato a non tornare in Italia per restarsene in Argentina, così da ufficializzare il divorzio anticipato con la possibile rescissione del contratto che non sarebbe stato comunque rinnovato per un’altra stagione. Il primo nome è chiaramente quello di Mauro Icardi volenteroso, come sappiamo, del ritorno in Italia. Accetterebbe volentieri la destinazione Juventus, già la sua compagna e agente Wanda Nara è in contatto con Paratici, parti che sono pronte a trovare un accordo. L’altro nome invece è quello di Milik, occasione dell’ultimo mese.