Higuain, l’incognita più grande della Juve. Se torna che cosa farà?

0
16

Higuain è ancora in Argentina al fianco della madre. Le voci su un accordo con il River Plate si fanno insistenti. Ma c’è anche la prospettiva Mls.

Il gol di higuain in juventus cagliari
Il gol di higuain

L’addio di Higuain alla Juventus sembra inevitabile, tanto che Paratici sta già pensando ai sostituti ideali per la prossima stagione. La storia fra il Pipita e la società bianconera sembra ormai arrivata agli inevitabili titoli di coda. Tra domani e mercoledì le porte della Continassa torneranno ad aprirsi, dopo quasi due mesi con i lucchetti. C’è attesa per vedere cosa farà il Pipita. Tornerà subito oppure no? Resterà ancora accanto alla madre malata o arriverà a Torino il prima possibile?

LEGGI ANCHE >>> Il Ministro Spadafora è l’ostacolo più imponente per il mondo del calcio

Higuain e le soluzioni possibili

La Gazzetta dello Sport questa mattina fa il punto della situazione. «Il Pipita, partito per l’Argentina il 19 marzo e li rimasto, tramite il padre Jorge ha fatto sapere di voler rimanere in bianconero fino alla scadenza del contratto. Che è fissata al 30 giugno 2021. E poi, solo allora, scegliere dove giocare. Da svincolato, le strade che potrebbero aprirsi sarebbero più numerose. Le più probabili al momento: la Mls negli Stati Uniti o l’amato River Plate. Ma la situazione è in continuo divenire. Deve tornare e la situazione si chiarirà. In un senso o in un altro».