Khedira: «Mourinho è l’allenatore migliore che abbia mai avuto»

0
191

Sami Khedira, rientrato oggi ad allenarsi allo Juventus Training Center della Continassa, ha risposto alle domande di alcuni tifosi su Instagram.

Khedira, Juventus Calciomercato
il tedesco della Juventus

Sami Khedira, rientrato oggi ad allenarsi allo Juventus Training Center della Continassa. Il centrocampista, leader della squadra che fu di Massimiliano Allegri, cercherà spazio con Sarri nella seconda parte estiva di stagione. Nel frattempo ha trovato il tempo di rispondere ad alcune domande di alcuni tifosi su Instagram. «Per diventare un calciatore professionista hai  bisogno di talento, non puoi comprarlo. Ce l’hai o non ce l’hai. Ma se hai talento, allora hai bisogno di entusiasmo. Altrimenti non puoi fare niente nella vita, specialmente nel calcio. Hai bisogno di disciplina, devi lavorare duro ogni giorno, devi essere concentrato sul tuo lavoro e sul calcio. E hai bisogno di volontà perché è molto importante lavorare sodo e non mollare mai. Non ci devono essere interruzioni: disciplina, lavoro quotidiano e credere in te stesso»

LEGGI ANCHE >>> Juventus, siparietto social di Demiral: “Dove sono io?”

Khedira, il migliore è Mourinho?

Quando gli viene chiesto chi sia stato il tecnico migliore, non ha dubbi a riguardo. «Durante tutta la mia carriera ho avuto grandi allenatori. Sono stato in grado di imparare da ogni singola persona, anche se non mi piacevano alcune cose ho portato con me quelle positive. Il più impressionante è stato Mourinho perché si fidava di me. Il passo più grande è stato passare dallo Stoccarda al Real Madrid dopo il Mondiale del 2010. Mi ha dato molte conoscenze tecniche e mi ha migliorato come persona. Si è fidato di me: ho un ottimo rapporto con lui e lo sento ancora oggi. Grazie alla sua persona lo ammiro come allenatore. Ecco perché ho scelto Mourinho».