Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, Arthur: ancora un mese per convincerlo

Calciomercato Juventus, Arthur: ancora un mese per convincerlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:36

Il Barcellona scarica Arthur, ancora un mese per convincerlo a vestire bianconero, è la prima scelta del centrocampo per Sarri

Arthur calciomercato juventus
Arthur

Il centrocampista brasiliano Arthur è, attualmente, il profilo che più farebbe comodo alla rosa bianconera e sarebbe dunque la prima scelta dell’allenatore Maurizio Sarri. L’operazione di scambio con Pjanic per ora è in fase di stallo e dovrà essere chiusa, se lo sarà, entro la fine di giugno. Il club blaugrana intanto ha già fatto una serie di mosse per far capire ad Arthur che non rientra nel progetto per il futuro. C’è da tenere in considerazione che però, giusto una settimana fa, Arthur dava il suo no definitivo alla Juventus con tanto di messaggio Twitter anche della mamma che confermava la volontà del giocatore di rimanere ancora a Barcellona. Ma come dicevamo poc’anzi il Barcellona vorrebbe chiudere l’operazione con i bianconeri per Pjanic e starebbe facendo capire al brasiliano la volontà di volerlo cedere: la deadline è di un mese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pedro piace a Sarri, ma nel 2010 offese “Re” Cristiano durante un Clasico

Calciomercato Juventus, Arthur: ancora un mese per convincerlo

Arthur calciomercato juventus
Arthur

Un affare che deve essere chiuso entro la fine di giugno per una questione di plusvalenze del bilancio, Barcellona e Juventus sarebbero infatti già d’accordo con una strategia tecnica e finanziaria ben precisa. Intanto però il giocatore ha ribadito la sua volontà di voler rimanere in blaugrana anche se la società gli ha fatto capire che, probabilmente, dovesse far “saltare l’operazione” potrebbe essere a ruoli marginali nel club. Dunque l’operazione è voluta dalle due parti ma ci dovrà essere ancora l’affondo definitivo per avere il sì del giocatore che per altro avrebbe già il benestare di Maurizio Sarri che lo farebbe diventare il regista ideale per il suo gioco dinamico e improntato sui fraseggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Sarri ha una clausola nel contratto? Moblano: «Decisivi prossimi mesi»

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK