Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Rabiot, selfie con un piccolo tifoso che può costare caro

Rabiot, selfie con un piccolo tifoso che può costare caro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26

Rabiot ha concesso un selfie con un piccolo tifoso, un bel gesto ma nello scatto il calciatore non indossava la mascherina

rabiot calciomercato juventusntus
rabiot calciomercato juventus

Rabiot è stato immortalato dalle telecamere di Sky Sport mentre arrivava alla Continassa per il consueto allenamento, intorno alle 17.30. Si è fermato davanti al cancello dello Juventus training per un selfie con un piccolo tifoso accompagnato dal padre. Tutto bene ma, una scelta che può essere costata cara al francese, in una condizione normale sarebbe stato naturalmente un bel gesto vista la disponibilità col bambino, ma da un’altra parte un gesto che può costare caro al francese che, infatti, viste le 21 regole promosse da Responsabile del Settore medico della Juventus, in ottemperanza alle norme della Serie A, viola, appunto questa regola che ha proprio come motto dai primi giorni quello di “evitare qualsiasi contatto con i tifosi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, ecco il calendario delle partite di serie A

Rabiot, selfie con un piccolo tifoso che può costare caro

calciomercato juventus rabiot
Adrien Rabiot Juventus

Infatti Rabiot seguendo le regole avrebbe dovuto evitare qualsiasi contatto e soprattutto evitare foto, dato che lo stesso giocatore non indossava la mascherina protettiva. Ora la Juventus verrà sottoposta al rituale giro di tamponi, in previsione della partita di Coppa Italia contro il Milan. Il precedente tampone non aveva individuato casi positivo, ora si dovrà attendere la nuova serie con la speranza che anche questa volta tutti i membri dello staff risultino negativi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, il pensiero di Chiellini su George Floyd

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK