Higuain, il patto con Sarri per regalare trofei alla Juventus

0
62

Il tecnico, in sostanza, ha chiesto ad Higuain di dare tutto in questi due mesi che mancano alla fine della stagione. Nel nome della vecchia amicizia e per il bene di tutti.

Higuain ha stretto un patto con Maurizio Sarri
Higuain ha stretto un patto con Maurizio Sarri

In queste settimane si sono accavallati davvero tanti rumors riguardo il futuro del giocatore, che ha il contratto in scadenza con la Juventus a giugno 2021. Si è parlato tanto soprattutto di un suo ritorno in patria, per giocare con il River Plate. Il Pipita, tuttavia, è tornato dall’Argentina mettendosi a disposizione di Maurizio Sarri. Ed è col suo vecchio allenatore che ha stretto un patto di ferro per provare a regalargli la prima gioia in bianconero. Vale a dire un trofeo. «Gonzalo Higuain è giocatore tanto complicato quanto importante. Perché è l’unico centravanti di ruolo della Juve e perché, se messo nelle condizioni migliori, sa essere letale come pochi». La Gazzetta dello Sport non usa giri di parole per descrivere il bomber della Vecchia Signora.

LEGGI ANCHE >>> Khedira, servono i tuoi gol. A Sarri non bastano quelli di CR7 e Dybala

Higuain e il patto con Sarri 

lione juventus formazioni ufficiali
Maurizio Sarri @ Getty Images

«In questi giorni i due sono stati a stretto contatto e Sarri sta cercando di spazzare via le nuvole nere dalla testa dell’argentino – si legge -. E l’operazione in qualche modo sembra stia riuscendo: l’Higuain pimpante visto alla Continassa è stato una sorpresa un po’ per tutti. Forse non per Sarri che lo conosce come pochi e con cui ha un rapporto molto stretto, quasi da padre a figlio». Il tecnico, in sostanza, ha chiesto al bomber di dare tutto in questi due mesi che mancano alla fine della stagione. Nel nome della vecchia amicizia e per il bene di tutti.