Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Capello critica la Juventus: «Ronaldo perché ha calciato il rigore?»

Capello critica la Juventus: «Ronaldo perché ha calciato il rigore?»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28

L’ex allenatore Fabio Capello ironizza sul ko dei bianconeri: «Beh, lamentarsi che la Juve aveva pochi cambi a disposizione…».

Fabio Capello, allenatore che ha vinto due scudetti con la Juventus
Fabio Capello, allenatore che ha vinto due scudetti con la Juventus

A Radio 1 Rai è toccato a Fabio Capello criticare aspramente la Juventus e l’assenza di Cristiano Ronaldo dall’elenco dei rigoristi. Il ko contro il Napoli in finale di Coppa Italia ha lasciato strascichi pesantissimi e Sarri è sotto il fuoco amico. E’ lui il principale colpevole della situazione, che se dovesse precipitare non farebbe prigionieri. «La finale l’ho vista attentamente – ha dichiarato nel corso della trasmissione “Un giorno da pecora” -. La Juve già contro il Milan era calata molto nel secondo tempo e ieri sera, durante la finale, ne abbiamo avuto la riprova».

LEGGI ANCHE >>> Milik, la Juventus decisa a sferrare l’attacco definitivo per il polacco del Napoli

Capello punzecchia Sarri

Cristiano Ronaldo, Calciomercato Juventus (Getty Images)

«Beh, lamentarsi che la Juve aveva pochi cambi a disposizione… – ironizza Capello -. Comunque non è importante avere tanta panchina quanto avere giocatori di qualità. E loro ce li hanno». L’ex allenatore poi pone il quesito che tutti i fan della Juventus si sono posti finora: perché Ronaldo non ha tirato il rigore? «Di solito, quello più bravo lo facevo calciare per quarto. Per primo va sempre chi è convinto e ha più sicurezza. Mi è capitato tante volte, si andava ai rigori e uno veniva da me dicendomi “voglio tirare il primo”: in tal caso lasciavo andare lui».

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK