Calciomercato Juventus, occasione Milenkovic: Paratici prepara il blitz?

0
56

Milenkovic alla Juventus, calciomercato: i bianconeri si iscrivono alla corsa per il difensore serbo, il quale sta avendo non pochi problemi per quanto concerne la situazione contrattuale con il club gigliato

Calciomercato Juventus Milenkovic Fiorentina
Milenkovic, Juventus Fiorentina

Importanti aggiornamenti sul fronte Milenkovic. Ha sorpreso non poco la decisione di Iachini di non schierarlo titolare in occasione della gara casalinga contro il Brescia. Un piccolo allarme in casa gigliata è scattato: il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 potrebbe non essere un dettaglio trascurabile. Questo sostiene “La Nazione“, che ci informa anche sulla valutazione che il club di Commisso fa del suo roccioso difensore: circa 30 milioni di euro. La scorsa sessione estiva di calciomercato sembrava ad un passo la cessione dei giocatore al Manchester United, tuttavia la soluzione non si concretizzò e Milenkovic è rimasto in Italia dove ha disputato comunque un campionato ben al di sopra della sufficienza. La lista delle pretendenti è folta: il Milan e la Juventus starebbero monitorando da molto vicino la situazione.

Calciomercato, Milan forte su Milenkovic: Juve più defilata

Il club che fino a quel momento ha dimostrato più interesse nei confronti di Milenkovic è sicuramente il Milan. Il centrale rientra perfettamente nel modello tracciato dai quadri dirigenziali, e il costo dell’operazione non sarebbe affatto proibitivo. Già in inverno ci sono stati dei contatti importanti tra le parti, soprattutto con l’agente dello slavo, però l’operazione si stroncò sul nascere. La Juve appare più defilata: molto probabilmente si tratta di una mossa del procuratore quella di nominare il club bianconero, che peraltro con De Ligt e Demiral è assolutamente coperta in quel ruolo. Molto verosimilmente la situazione si sbloccherà a settembre, quando apriranno i battenti del calciomercato: solo in quel caso la Fiorentina potrà capire il da farsi, anche perchè trattenere un giocatore contro voglia è sempre deleterio per il club che ne detiene il cartellino. Milan in pole su Milenkovic, Juve molto più staccata: staremo a vedere l’evolversi della situazione.