Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Sconcerti per adesso ridimensiona Arthur: «Juventus, per me è un’incognita»

Sconcerti per adesso ridimensiona Arthur: «Juventus, per me è un’incognita»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15

Il giornalista Mario Sconcerti, parlando dell’ultimo acquisto della Juventus, esprime il proprio pensiero: «Di Pjanic si sa quello che dava, di Arthur ancora no».

Calciomercato Juventus
Arthur, Calciomercato Juventus (Getty Images)

«L’ho visto poco, mi dicono tutti che sia un giocatore importante – evidenzia il giornalista Mario Sconcerti -. Non un regista classico, non so, credo che potrebbe fare anche la mezzala con Bentancur regista. Non è più un ragazzo, ha 24 anni, Scolari ne parla benissimo: mi fido. Certo, di Pjanic si sa quello che dava, di Arthur ancora no. Noto comunque che le grandi stanno cercando rinforzi a centrocampo». A pubblicare le sue parole il portale calciomercato.com.

LEGGI ANCHE >>> Hernanes si schiera: «Juve più forte, ma per lo scudetto tifo Lazio»

Sconcerti e la lotta scudetto

mario sconcerti juventus cristiano ronaldo
mario sconcerti sulla juventus

«Contro il Lecce ho visto una Juve meno confusa rispetto al solito – continua Sconcerti -. Sarri non ha mai trovato veramente la squadra quest’anno, eppure è lì davanti a tutti e gliene va dato atto. La squadra è molto dipendente da Ronaldo,  pure da quello che non fa, anche se col Lecce va detto che ha giocato bene. In questo momento la Juventus ha confermato riessere la più forte. Alla ripresa del campionato ha preso punti alla Lazio e all’Inter. Insomma, si può discutere di tutto, ma nel complesso e nonostante qualche limite, è la squadra più competitiva».

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK