Juventus, le lacrime di Pjanic alla festa con i parenti

0
175

Miralem Pjanic lascerà la Juventus al termine di questa stagione. Ormai è infatti ufficiale il suo trasferimento al Barcellona nell’ambito dello scambio con Arthur.

Juventus
Juventus Lecce, Serie A (Getty Images)

Il centrocampista ha organizzato una piccola festa con amici e parenti in Lussemburgo – come riporta Sportmediaset – per festeggiare proprio il suo cambio di casacca. Ma non ha potuto fare a meno di mettersi a piangere, probabilmente per un mix di emozioni difficilmente commentabili.

Da un lato la gioia di approdare in uno dei club più blasonati e importanti del mondo come il Barcellona, dove avrà l’opportunità di giocare – dopo Ronaldo – con un altro grande campione come Messi. Roba che in pochi possono vantare. Dall’altro però anche la tristezza nel lasciare la Juventus, Torino e l’Italia, dove Pjanic ha giocato per molti anni e dove ha molti amici.

LEGGI ANCHE –>Juventus, un primato è già in cassaforte

Juventus, la lettera di addio di Pjanic ai tifosi

Nei giorni scorsi proprio Pjanic ha scritto una commovente lettera indirizzata proprio ai tifosi bianconeri e pubblicata su Instagram. “Sono arrivato quattro anni fa per provare a vincere tutto. Perché anche quando non ci riesci, questo è ciò che deve provare a fare sempre un calciatore della Juventus. Sono stati 4 anni intensi, vissuti al fianco di grandi professionisti ma soprattutto di amici veri, con i quali ho condiviso vittorie e record, ma anche amare sconfitte ad un passo dal traguardo” si legge nel post del calciatore.