Juventus a due facce, ma la classifica sorride ai bianconeri

0
25

La Juventus è riuscita a interrompere la striscia di vittorie consecutive dell’Atalanta al termine di un match davvero molto intenso e giocato a due facce dalla squadra bianconera.

Juventus

Nel primo tempo infatti la Juve è stata totalmente in balia dell’Atalanta, che è apparsa nettamente superiore e ha trovato il gol del vantaggio con Zapata. Nella ripresa però in campo si è presentata una squadra decisamente diversa, che ha duellato alla pari con gli orobici ed è riuscita a portare a casa in extremis un pareggio davvero importantissimo.

Il 2-2 dello Stadium porta la firma di Cristiano Ronaldo, che è andato a segno per la sesta volta consecutiva realizzando una doppietta del dischetto. Grande freddezza da parte del portoghese, che del resto non trema mai nemmeno quando il pallone si fa pesante.

LEGGI ANCHE –>>Juventus-Atalanta, giallo per Cuadrado: sarà squalificato

Juventus più vicina allo scudetto

Certo ancora lo scudetto non è saldamente nelle mani della Juventus, ma mancano sempre meno partite da disputare e la classifica inizia a cristallizzarsi. La squadra di Sarri rimane saldamente al comando con 8 punti di vantaggio sulla Lazio, che è reduce da tre sconfitte consecutive e sembra vivere un momento di grande difficoltà.

Respinto dunque l’assalto dell’Atalanta, ed è per questo che il pareggio assume un valore prezioso. La squadra di Gasperini è rimasta a -9 dalla Juventus e ora potrebbe essere scavalcato dall’Inter. L’undici di Conte, che pure in questo periodo ha avuto diversi passi falsi, vincendo contro il Torino potrebbe agguantare la Lazio al secondo posto a quota 68 punti.

Un finale di campionato che in ogni caso farà vivere intense emozioni ai tifosi di mezza Italia. Con la Juventus che deve accelerare per arrivare al più presto al traguardo.