Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, Sarri: la decisione sull’allenatore

Calciomercato Juventus, Sarri: la decisione sull’allenatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:51

La Juventus ha preso una decisione. A meno di scivoloni improvvisi in campionato e, quindi, la conseguente perdita dello scudetto, si continua con Sarri.

Juventus
Maurizio Sarri, Allenatore della Juventus (Getty Images)

La Juventus avrebbe intenzione di continuare ancora con l’allenatore toscano Maurizio Sarri, infatti, salvo clamorosi scivoloni in campionato con la conseguente perdita dello scudetto, la società sarebbe proiettata sul piano mercato a tutti obiettivi richiesti dall’allenatore. Sappiamo anche come i prossimi nomi di mercato siano influenzati dal volere dell’allenatore in particolare sull’attacco. Milik è oggi il profilo che piace di più alla Vecchia Signora: un desiderio richiesto proprio da Sarri che già l’aveva allenato al Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pellegrini alla Juventus? Calciomercato: c’è anche il pressing del Psg

Calciomercato Juventus, Sarri: la decisione sull’allenatore

Juventus
Maurizio Sarri, Juventus (Getty Images)

Ma non solo Milik. Sarebbero tanti altri i nomi che potrebbero finire nella nuova rosa della Juventus della prossima stagione. Per la mediana un altro pupillo dell’allenatore rimane Jorginho: regista ideale che ha seguito Sarri prima a Napoli e poi al Chelsea e potrebbe nuovamente seguirlo anche a Torino nella Juventus. Un giocatore che ha fatto del “sarrismo” il proprio mantra e che, dunque, saprebbe adattarsi alla perfezione alle dinamiche imposte dal mister nel gioco puntato, come sappiamo, sui fraseggi e la dinamicità. Ma un altro profilo che potrebbe arrivare dal Chelsea, ed ex pupillo dell’allenatore, riguarda anche la difesa. Emerson Palmieri infatti potrebbe essere il nuovo rinforzo per i laterali difensivi, nonostante ci sia da tenere d’occhio l’insistente pressing dei nerazzurri di Antonio Conte. Dunque Juventus sempre più sarrista e coerente con l’idea di aver scelto Sarri come propria guida tecnica. Ora dipenderà tutto dai risultati, i punti di vantaggio sulle altre squadre ci sono, la Juventus potrebbe quindi procedere spedita per la corsa al titolo e dopo concentrarsi sulla Champions League con un ottavo di finale dell’andata da recuperare contro i francesi del Lione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Dzeko alla Juventus? Calciomercato: è lui l’alternativa a Milik 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK