Juventus, De Ligt è un gladiatore: combatte strenuamente nonostante il problema alla spalla

0
48

Impossibile non apprezzare la caparbietà e la forza d’animo di De Ligt, che nonostante il cronico problema alla spalla che lo affligge da tempo, si è reso protagonista anche contro la Lazio di una prestazione di assoluto valore

Juventus
De Ligt, Juventus (Getty Images)

La Juve ai piedi di De Ligt. Il centrale olandese, non al 100 per cento della forma a causa di un fastidioso problema alla spalla che lo costringerà ad operarsi al termine della stagione, anche contro la Lazio ha mostrato gli enormi passi in avanti fatti sia sul piano tecnico che quello caratteriale. L’ex Ajax si è di fatto preso sulle spalle l’intera retroguardia della Vecchia Signora, tesaurizzando al meglio gli insegnamenti di difensori d’esperienza del calibro di Bonucci e Chiellini: la sensazione è che da qui a poco l’assistito di Mino Raiola possa candidarsi senza alcuna remora come candidato autorevole alla vittoria del Pallone d’oro. Prestanza atletica, chiusure preventive tempestive, qualità nel palleggio: il De Ligt di oggi sembra essere lontano anni luce da quello oggetto di critica di inizio stagione, che si rendeva protagonista soprattutto di tocchi di mano in area. L’investimento fatto dalla Juve, quindi, comincia a dare i suoi frutti: la dirigenza di corso Galileo Ferraris non può far altro che gongolare…

Ti potrebbe interessare anche–>Calciomercato Juventus, rilancio per Boga: sul piatto 35 milioni di euro