Chiesa alla Juventus, Commisso chiaro. «Sì, se soddisfa la nostra richiesta»

0
11

Federico Chiesa vestirà la maglia della Juventus soltanto se Paratici pagherà alla Fiorentina quanto Rocco Commisso chiede per cedere il suo gioiellino.

Federico Chiesa, Calciomercato Juventus (Getty Images)

«Chiesa con noi il prossimo anno? Speriamo di sì, io ho dato il via libera di fare quello che vuole, basta che i soldi siano giusti e tornino alla Fiorentina. Io spero voglia continuare con la Fiorentina, ma se vuole andare gli ho dato il permesso, basta che ci portino quello che crediamo che vale. Mandzukic? Escono fake news, a partire da quella su De Rossi. Ho dovuto fare molte smentite. Nessuno ha parlato con me, non credete alle voci, bisogna dire le cose come stanno». Rocco Commisso mette i punti sulle “i” fotografando la situazione reale in casa viola.

LEGGI ANCHE >>> Kulusevski pedina di scambio per Milik? I tifosi della Juve non vogliono

Chiesa e la Juventus, questione di cash

Rocco Commisso

Federico Chiesa è un titolare fisso del suo club e anche elemento che vedremo probabilmente ai prossimi Europei con la maglia dell’Italia. Pur essendo ancora giovanissimo, il suo valore è fuori discussione, è uno dei talenti italiani in rampa di lancio. I viola per cederlo chiedono 70 milioni, cifra che nessuno è disposto a concedere nel post-lockdown. Da qui le parole di Commisso che ha sì liberato il talento, ma a certe condizioni che non si possono verificare. La Juventus, ad esempio, non ha quel cash da mettere sul piatto della bilancia.