Home Calciomercato Juventus Calciomercato Juventus, Agnelli parla chiaro sul futuro di Sarri

Calciomercato Juventus, Agnelli parla chiaro sul futuro di Sarri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33

Il presidente bianconero Andrea Agnelli ha parlato del futuro di Maurizio Sarri dopo l’eliminazione dalla Champions League

Juventus
Andrea Agnelli, Presidente della Juventus (Getty Images)

Ci prenderemo del tempo per pensare”. Così in conferenza stampa ha parlato il presidente Andrea Agnelli, una stagione definita “agrodolce”. Ma il rammarico e la delusione sono forti, perché il Lione andava battuto, una squadra certamente insidiosa ma decisamente abbordabile per gli standard bianconeri. Come sappiamo la partita di ieri sera, nonostante una vittoria 2-1 sui francesi, non ha permesso alla squadra di Maurizio Sarri di passare il turno e accedere ai quarti di finale della Champions League. Una prematura eliminazione dalla competizione che potrebbe costare cara al tecnico toscano, infatti sono già molte le indiscrezioni sul suo futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus Lione 2-1, Pjanic: “Dovevamo fare di più in Champions…”

Calciomercato Juventus, Agnelli parla chiaro sul futuro di Sarri

Juventus
Maurizio Sarri, Allenatore della Juventus (Getty Images)

Una partita certamente sfortunata ma che andava già messa in sicurezza all’andata, quello 0-1 in casa dei francesi – alla fine – è risultato fatale. Maurizio Sarri lo sapeva bene e nonostante alcuni episodi arbitrali discutibili, il match si è aggrappato nuovamente al fuoriclasse portoghese che ha siglato una doppietta, giocando una partita di sacrificio e responsabilità, ma nemmeno l’eccelsa prestazione di Cristiano Ronaldo, ormai sempre più solitario condottiero, è riuscita a cambiare le sorti, sempre più sfortunate, dei bianconeri in Champions. Ora questa sconfitta potrebbe costare carissima a Sarri, che se le indiscrezioni di mercato dovessero essere confermate, potrebbe lasciare la panchina della Juventus. Il presidente Agnelli ha espresso la delusione del mancato passaggio ai quarti di finale, specificando che si prenderanno del tempo per pensare. In molti stanno già dando Simone Inzaghi come il predestinato a sedere sulla panchina bianconera nel dopo Sarri, ma il piacentino ha ancora un anno di contratto con la Lazio e, a quanto sembra, il presidente Lotito vorrebbe comunque continuare con lui. Nei prossimi giorni sapremo qualcosa di più, ma una cosa è certa: il futuro di Maurizio Sarri alla Juventus è appeso ad un filo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus Lione 2-1, De Ligt: “Delusi per l’eliminazione, siamo più forti di loro” 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK