Dybala, Paratici ci riprova. Può vendere la Joya della Juventus

0
7

Il fantasista della Juventus, Paulo Dybala, può tornare di nuovo sul mercato per ragioni di bilancio. I bianconeri lo cederebbero per circa 90-100 milioni.

Juventus
Paulo Dybala, Juventus (Getty Images)

Incredibile, ci risiamo. Paulo Dybala, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, non sarebbe tra i calciatori incedibili. Si ripeterà pertanto la telenovela di una stagione fa quando Paratici fece di tutto per cedere il miglior calciatore della Juventus dopo Cristiano Ronaldo. Fu ad un passo dal darlo al Tottenham in modo da prendere Lukaku. La joya si oppose e continuò ad indossare la maglia numero 10. Adesso la storia sembra potersi ripetere, senza grandi attaccanti all’orizzonte da portare a Torino. La motivazione? Quel maledetto bilancio sotto stress.

LEGGI ANCHE >>> Castrovilli alla Juventus, calciomercato: la Fiorentina al momento fa muro

Dybala, serve un’offerta da 90 milioni 

Juventus
Paratici, Direttore Sportivo della Juventus (Getty Images)

«Il club ritiene intoccabile De Ligt e il presidente ha definito Ronaldo «un pilastro» – si legge -. Sarà così per almeno un altro campionato, a meno di sorprese ora non immaginabili. L’unico altro calciatore da 100 milioni è Dybala. Paulo è stato il miglior giocatore dell’ultimo campionato e ha ritrovato la magia dei grandi giorni. La Juve però un anno fa l’aveva praticamente venduto, non tanto per strette esigenze di bilancio, quanto per dubbi di natura tecnica, pure legati alla compatibilità con CR7. Paulo, come un anno fa, vuole rimanere alla Juve, sogna un domani da capitano e al momento non ha tentazioni: la Juve e il suo agente non hanno ricevuto offerte. Sarà così ancora per qualche giorno, poi la Champions farà il suo gioco».