Dybala, la Juventus verso una pausa di riflessione sul rinnovo

0
16

La Juventus rifletterà per giorni, presumibilmente settimane, se concedere o meno a Dybala i 20 milioni di ingaggio richiesti dal fuoriclasse argentino.

Juventus
Paulo Dybala, Calciomercato Juventus (Getty Images)

La richiesta di Paulo Dybala alla Juventus è stata netta, perentoria, figlia di un malessere che ormai non è più nemmeno tanto nascosto. La Joya vuole essere considerato il fulcro del progetto, non una plusvalenza qualsiasi. Ecco perché ha posto le cose in chiaro. Volete che resti? Allora dimostratemelo e garantitemi 20 milioni. Altrimenti c’è il rischio che il 2022 vada via a parametro zero. Sarebbe l’ennesimo colpo ad una Juventus sul viale del tramonto.

LEGGI ANCHE >>> Arthur, c’è la decisione definitiva per il ritiro con la Juventus

Dybala, la Juventus riflette

Juventus
Pirlo allenatore della Juventus @Getty Images

A fare il punto della situazione è il Corriere dello Sport. «Per il momento la Juve ha preso tempo – si legge -. Ma la trattativa non è sospesa, anzi. Solo servirà qualche giorno, forse settimane, prima che possa riprendere, magari a mercato concluso e con un monte ingaggi (si spera) alleggerito rispetto a quello attuale. Aspettando di capire se il panorama internazionale possa realmente proporre un’offerta tale da convincere la dirigenza a sedersi a un tavolo. Non può essere inferiore ad 80 o 100 milioni per portare la Juve a cambiare i programmi che oggi vedono Andrea Pirlo rassicurato sulla presenza di Dybala come di Ronaldo. Su questo sta lavorando a livello teorico in attesa di poterlo fare anche sul campo».