Serie A, è la solita Italia. Ancora non si sa quando inizia il campionato

0
3

L’Inter e l’Atalanta spingono affinché venga posticipato il fischio d’inizio della Serie A. Motivano il tutto sul cammino fatto in Europa alle fasi finali.

Serie A
Calcio, Serie A (Getty Images)

C’è il concreto rischio che la Serie A slitti ancora. L’inizio era fissato per il 12 settembre, salvo poi protrarsi fino al 19 corrente mese. Questo perché alcuni presidenti non volevano tagliare vacanze ai loro tesserati. Adesso c’è la seria possibilità che si ricominci addirittura il 26. Sarebbe una iattura vera e propria per chi ama il calcio e non vorrebbe mai starne senza. L’Italia, ad ogni modo, è l’unico paese del mondo dove si cambia continuamente idea e dove non c’è una data precisa. Da non crederci davvero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ramsey la chiave per arrivare al centrocampista

Napoli, Inter e Atalanta fanno slittare la Serie A?

Serie A
Serie A

Secondo quanto riferito da Radio Radio, De Laurentiis vorrebbe far partire la stagione verso il 3-4 ottobre. Secondo il presidente del Napoli, infatti, sono troppi i positivi al coronavirus e sarebbe meglio dargli tempo per farli recuperare. Il portale calciomercato.it ha rilanciato la cosa facendo il punto della situazione. Ieri, nel frattempo, Inter e Atalanta hanno depositato la loro richiesta. Hanno chiesto un rinvio per recuperare meglio dopo essere arrivate in fondo alle rispettive competizioni europee. La Serie A è intenzionata a dire loro di sì.