Calciomercato Juventus: Suarez sta arrivando in Italia

0
32

Luis Suarez stamattina ha svolto gli allenamenti per poi partire e raggiungere l’Italia il giocatore è atteso oggi pomeriggio a Perugia.

Luis Suarez, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Luis Suarez è atteso oggi in Italia. L’attaccante uruguaiano è partito dopo l’allenamento di stamattina con il Barcellona. Il giocatore è atteso a Perugia dove sosterrà l’esame per diventare cittadino comunitario e quindi ottenere il passaporto italiano. Nonostante la brusca frenata che sembrava vedere, ormai, in vantaggio Dzeko, l’attaccante uruguaiano sta per arrivare e dare, finalmente, l’esame per diventare cittadino italiano e ottenere il passaporto che gli permetterà quindi di essere tesserato come giocatore comunitario.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, dalla Spagna insistono: contatti con Cavani

Calciomercato Juventus: Suarez sta arrivando in Italia

Calciomercato Juventus
Luis Suarez, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Luis Suarez sta per arrivare in Italia. L’attaccante uruguaiano è atteso a Perugia in queste ore. Stamattina dopo l’allenamento con il Barcellona, Suarez ha preso il volo direzione bel paese. Ad aspettarlo l’esame per ottenere la cittadinanza italiana e quindi il passaporto comunitario. Un ritorno di fiamma acceso più che mai. Suarez potrebbe già sapere l’esito e quindi ottenere prima del previsto il passaporto che gli permetterà di essere tesserato come giocatore comunitario. La Juventus fino a stamattina sembrava praticamente aver chiuso con Dzeko ma questo improvviso acceleramento di Suarez può, di nuovo, rivoluzionare tutto.

LEGGI ANCHE>>>Dzeko alla Juventus, la confessione agli amici: Me ne vado per vincere

Dunque la situazione attaccanti potrebbe nuovamente prendere un’altra direzione. Un vero e proprio testa a testa fra Dzeko e Suarez. Uno dei due verrà però, quasi sicuramente, affiancato dall’altra operazione in entrata: Moise Kean ha detto sì alla Vecchia Signora, l’attaccante italiano si appresta a ritorno in Italia dopo l’anno in Premier League all’Everton. Moise Kean diventerà a tutti gli effetti il quarto attaccante della rosa di Pirlo. Voluto fortemente da Paratici, lo stesso giocatore ha sempre manifestato interesse per eventuale ritorno a Torino e alla Juventus, dato che in Inghilterra non ha saputo ambientarsi alla perfezione conservando poche presenze da titolare e non dimostrando tutte le sue potenzialità, che invece alla Juventus aveva già iniziato a fare. Kean siglò gol importanti e stava diventando un vero jolly dell’attacco che partendo dalla panchina, entrando, cambiava la partita. Pirlo vuole fare lo stesso ed è pronto per sfruttare al meglio il giovane attaccante classe 2000.