Dzeko alla Juventus, calciomercato: ecco le cifre dell’affare

0
36

Calciomercato Juventus, tramite il proprio sito ufficiale Gianluca di Marzio ha reso le cifre dell’accordo tra Edin Dzeko, la Roma e i bianconeri. Ai giallorossi andranno 15 milioni di euro, mentre il bosniaco firmerà un biennale da 7,5 milioni.

Edin Dzeko
Edin Dzeko ©Getty Images

CALCIOMERCATO JUVENTUS ROMA DZEKO/ Come vi abbiamo raccontato, la Roma e la Juventus hanno finalmente trovato l’accordo per il trasferimento di Edin Dzeko sotto l’ombra dalla Mole. Nel tardo pomeriggio è arrivata la fumata bianca dell’affare che porterà invece Arkadiusz Milik nella capitale. Ed è stato proprio l’assenso del calciatore polacco ad imprimere un’accelerata importantissima alla trattativa, che ora è a un passo da una sua positiva conclusione.

Leggi anche–>Dzeko alla Juventus, calciomercato: è fatta, accordo raggiunto

Non è stata certo una delle trattative più semplici condotte dagli organi dirigenziali bianconeri, che hanno per tanto tempo condotto in parallelo sia l’affare relativo al bosniaco, sia quella per Luis Suarez. Quando però ci si è resi conto che i tempi tecnici dell’eventuale acquisizione del passaporto dell’uruguayano si sarebbero prolungati, ecco che la Juve si è gettata con decisione sul cigno di Sarajevo.

Calciomercato Juventus, Dzeko firmerà un biennale: i dettagli

Roma-Juventus Dzeko Higuain statistiche numeri a confronto
Roma Bologna formazioni ufficiali

Sul suo sito web, Gianluca Di Marzio ha reso noto i termini dell’accordo. Ecco quanto scritto dall’esperto di mercato di Sky: “Milik alla Roma e Dzeko alla Juve, il doppio affare ormai è in dirittura d’arrivo. I due club sono ormai in procinto di preparare la documentazione per poi fissare il prima possibile le visite mediche per entrambi. L’attaccante polacco dovrà rinnovare formalmente il suo contratto con il Napoli, in maniera tale da passare con la formula del prestito alla Roma.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, addio Khedira: va allo United, ma ad una condizione

La Juve invece dovrà versare nelle casse della Roma 15 milioni: il bosniaco firmerà un contratto biennale da 7,5 milioni di euro a stagione.” Queste le parole di Di Marzio, che di fatto sanciscono il buon esito dell’operazione.