Suarez, superato l’esame di italiano a Perugia. E la Juventus?

0
37

Luis Suarez è arrivato a Perugia a bordo di un volo privato ed ha sostenuto l’esame di italiano per il livello B1. Le possibilità che la Juve lo tesseri sono nulle.

Luis Suarez ha superato l’esame di italiano. Gli è stato già consegnato il diploma di certificazione di conoscenza della lingua italiana livello B1. In una sola ora, testato su produzione orale e scritta, comprensione orale e scritta. Per la Juventus è comunque una beffa incredibile, perché non ci sono possibilità di tesserarlo entro il 5 ottobre. I tempi si procrastineranno oltre quella data rendendo impossibile l’impiego in Champions League.

LEGGI >>> Calciomercato Juventus, dalla Spagna insistono: contatti con Cavani

Suarez col passaporto ma senza Juventus

Calciomercato Juventus
Olivier Giroud, Calciomercato Juventus (Getty Images)

I tempi per ottenere il passaporto restano stretti. La Juventus dovrebbe iscrivere Suarez in lista Champions entro le 24 del 6 ottobre e il giorno prima chiude il mercato italiano. Resterebbe da fare il passaggio al Viminale e il giuramento al consolato. Tutte cose che in 19 giorni è fisicamente impossibile portare a compimento. La strada è già tracciata e si chiama Oliver Giroud. Il centravanti del Chelsea arriverà a Torino se come pare l’agente di Milik non troverà l’accordo con la Roma. In tal caso la maxi operazione con il Napoli salterebbe.