Donnarumma alla Juventus, calciomercato: c’è l’accordo, Milan beffato

0
55

Calciomercato Juventus, il futuro di Gianluigi Donnarumma potrebbe tingersi di bianconero: a rivelarlo è calciomercatoweb.it, che spiega come Mino Raiola abbia di fatto già trovato l’accordo con Fabio Paratici.

donnarumma juventus calciomercato
donnarumma juventus calciomercato

CALCIOMERCATO JUVENTUS MILAN DONNARUMMA/ “Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano.” Il leit motiv del flirt tra la Juventus e Gianluigi Donnarumma è ormai noto ai più: la volontà del club bianconero di mettere le mani su uno dei prospetti più scintillanti del panorama internazionale è tangibile. In questi mesi la dirigenza bianconera ha lavorato sottotraccia per trovare l’accordo con l’entourage del calciatore, quel Mino Raiola che si è dimostrato un braccio destro della Vecchia Signora negli ultimi anni.

Leggi anche–>Calciomercato Juventus, l’annuncio di Faggiano

E l’intesa tra Raiola e la Juventus sarebbe stata già trovata: a rivelarlo è calciomercatoweb.it, che ci informa del fatto che Donnarumma sarebbe sempre più vicino a lasciare il club nel quale è cresciuto e che lo ha lanciato di fatto nel calcio dei grandi. Contratto quadriennale da circa 10 milioni di euro a stagione e la certezza di essere un punto di riferimento non soltanto per il presente e anche futuro potrebbero spiegare le ragioni di un matrimonio che con il passare dei giorni sembra avvicinarsi sempre di più.

Calciomercato Juventus, accordo per Donnarumma: la situazione

Donnarumma calciomercato juventus
Donnarumma calciomercato juventus

Il Milan sembra essere ormai con le spalle al muro. Nonostante le dichiarazioni di facciata di molti organi dirigenziali rossoneri, la paura di perdere il proprio gioiello è tanta. Il che ovviamente non significa che la partita il Diavolo l’abbia già persa: la Juve, però, ha agito nell’ombra, e ha colpito quando l’avversario meno se lo aspettava, guadagnando un vantaggio considerevole. Non sappiamo fino in fondo se questa adottata da Raiola sia una tattica attraverso la quale poter chiedere un cospicuo aumento a Maldini e company, sta di fatto che il Milan è assolutamente obbligato a muoversi, per non veder partire il figliol prodigo, il cui contratto scadrà il prossimo anno.

Leggi anche–>Juventus, Pirlo in conferenza spegne un sogno di mercato

Al momento non sono stati fissati summit tra i dirigenti rossoneri e l’agente del giocatore, il che va a tutto vantaggio della strategia di Paratici, che non aspetta altro che inserirsi definitivamente e piazzare la mossa giusta. Le prossime settimane potranno essere decisive in tal senso.