Juventus-Sampdoria probabili formazioni: le scelte di Pirlo

0
30

La Juventus questa sera scenderà in campo per giocare la prima partita del nuovo campionato contro la Sampdoria. Si gioca alle 20.45.

Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Non è sicuramente un esordio soft quello che attende i bianconeri. La Sampdoria è una squadra organizzata e ha un allenatore che fa la differenza. L’esperienza di Claudio Ranieri è innegabili, lo scorso anno ha saputo togliere le castagne dal fuoco ai blucerchiati, conducendoli alla salvezza. Ma la Juventus vuole iniziare nel migliore dei modi la sua stagione, così come Pirlo ci terrà in particolar modo a iniziare il suo cammino da allenatore con un successo.

LEGGI ANCHE –>Juventus, tegola per Pirlo: infortunato un difensore prima del debutto

Juventus-Sampdoria, pochi dubbi per Pirlo

Juventus
Andre

Di sicuro non sono scelte facili quelle del tecnico, che deve rinunciare per questo match a diversi giocatori. Fuori Dybala, Bernardeschi, De Ligt e anche Alex Sandro che si è fatto male in settimana e che ne avrà almeno per quindici giorni. Juventus in campo con il 3-5-2, o se vogliamo con un 3-4-1-2 che vede Ramsey nuovamente tra titolari. Danilo sarà nel terzetto di difesa, Kulusevski affiancherà Ronaldo in avanti. A centrocampo sembra che i titolari possano essere Rabiot e Bentancur, giocatori che già conoscono bene la serie A. Nella Sampdoria in avanti ci sarà Quagliarella, sarà lui il giocatore da tenere maggiormente d’occhio.

Le probabili formazioni

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Ramsey, Pellegrini; Kulusevski, Ronaldo.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella.