Calciomercato Juventus, non solo Morata: potrebbe arrivare un altro ex

0
39

La Juventus potrebbe pensare, qualora saltasse l’opzione Kean, ad un altro grande e gradito ritorno in attacco. Trattasi di Fernando Llorente

Alvaro Morata, Juventus (Getty Images)

La Juventus non si ferma qui. Dopo aver chiuso l’operazione del grande ritorno di Alvaro Morata – stamattina l’attaccante spagnolo ha svolto le consueti visite mediche – la Juventus avrebbe in mente di rinforzare la rosa di Pirlo con un altro acquisto offensivo. Trattasi non solo di un esterno, ma anche di un vera e propria punta: il jolly da utilizzare come vice proprio del numero 9. Fra i candidati, clamorosamente, spuntano altri due ex. In primis il giovane Moise Kean che arriverebbe in prestito dall’Everton, ma il secondo nome sarebbe di un ex pupillo dei tifosi, il “Re Leone” Fernando Llorente.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, Pistocchi attacca: “Esame di Suarez nei minimi particolari?”

Calciomercato Juventus, non solo Morata: potrebbe arrivare un altro ex

Fernando Llorente, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Il Re Leone, com’era simpaticamente soprannominato dai tanti supporter bianconeri, potrebbe essere il candidato speciale per diventare il vice di Alvaro Morata. A riportare la notizia ‘Tuttosport‘ che garantisce la volontà della Vecchia Signora di portare un’altra punta a Pirlo. L’opzione Llorente verrebbe valutata, naturalmente, se dovesse saltare l’operazione Moise Kean. Llorente è un pupillo dei tifosi, entrando di diritto, anche per prestazioni davvero importanti, dei tanti supporter bianconeri che ancora non l’hanno dimenticato. Per Llorente si tratterebbe di un ritorno così come per Morata e Kean. Ma la Juventus avrebbe in mente due altre operazioni di mercato.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, D. Costa in uscita: c’è già il nome del sostituto 

Cedere Douglas Costa con l’ausilio di Mendes, sul brasiliano c’è il Wolverhampton e con i soldi guadagnati dalla sua cessione, per il brasiliano si stabilisce una cifra che ammonta fra i 30-35 milioni, si reinvestirebbe sul mercato esterni. Fra i candidati in polpe c’è sempre il pupillo del patron viola Commisso. Federico Chiesa piace molto alla Vecchia Signora, che già da diverso tempo ha gli occhi addosso all’attaccante. Ma oltre all’italiano rimangono calde le alternative Stephan El Shaarawy e Carrasco. Pirlo ha già fatto le sue scelte.