De Paul alla Juventus, calciomercato: “Le offerte giunte sono indegne”

0
32

Poco prima di Udinese Spezia, il dirigente dei friulani Gianpaolo Marino ha rilasciato una dichiarazione a Sky nella quale ha parlato del futuro di De Paul, che sembra essere sempre più vicino a restare ancora un altro anno ad Udine.

Calciomercato Juventus
Rodrigo De Paul, Calciomercato Juventus (Getty Images)

CALCIOMERCATO JUVENTUS DE PAUL UDINESE/ Il nome di Rodrigo De Paul è stato accostato a molti club, italiani e stranieri. Fiorentina, Napoli, Inter, Roma, hanno provato a tessere la tela con il club friulano già a gennaio, senza successo. Negli ultimi giorni le squadre maggiormente interessate al 26 enne argentino sembrano essere il Leeds, la Juventus e lo Zenit. In particolare, sia il club inglese che quello russo hanno fatto recapitare un’offerta da 30 milioni di euro, ritenuta troppo bassa dai bianconeri, che ne chiedono almeno 40, e non intendono aprire alla formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto, soluzione ad esempio prospettata dalla Juventus, laddove i bianconeri riuscissero a piazzare un paio di cessioni ( Khedira e Douglas Costa in primis).

Leggi anche–>Kean alla Juventus, calciomercato: Ancelotti dà l’ok, l’affare si chiude

A margine del match di quest’oggi tra Udinese e Spezia ( vinta dagli ospiti per 0-2 con doppietta di Galabinov, ndr) il ds dei friulani Gianpaolo Marino ai microfoni di Sky ha parlato della situazione relativa al gioiello argentino. Ecco le sue parole: “Quando si vociferava di una sua partenza, io ero molto sorpreso, perchè non sono mai arrivate offerte degne di un nazionale argentino, e non credo possano arrivare in questi ultimi quattro giorni di contrattazioni.”

Calciomercato Juve, De Paul si allontana definitivamente? Ecco la situazione

De Paul alla Juventus, calciomercato (Getty Images)

Parole importanti quelle del ds ex Napoli, che sembrano chiudere la porta ad una cessione del gioiello dell’Udinese. Tutte le offerte pervenute fin qui non soddisfano assolutamente gli uomini di mercato friulani, che vogliono puntare ancora sulle giocate del fantasista sudamericano, che la scorsa stagione collezionò 7 goal e 6 assist.

Leggi anche–>Chiesa, la Fiorentina apre all’offerta della Juventus in stile Morata

La Juve al momento è imbrigliata nella morsa delle sue cessioni, da cui non riesce a divincolarsi. La rescissione consensuale di Khedira tarda ad arrivare, mentre per Douglas Costa il Wolverhampton non è andato oltre ad un prestito con obbligo di riscatto.