Juventus-Napoli: l’esito dei primi tamponi ai calciatori di Gattuso

0
43

È arrivato l’esito dei tamponi dei giocatori del Napoli che domenica sera dovranno affrontare la Juventus all’Allianz Stadium

Napoli Juventus
Juventus – Napoli, Serie A (Getty Images)

Sono arrivati gli esiti dei tamponi dei giocatori del Napoli, che dopo il contagio dei giocatori del Genoa, ultima sfida disputata dai partenopei, risultano tutti negativi. Come sappiamo la super sfida della terza giornata di Serie A che si disputerà domenica sera a Torino, all’Allianz Stadium rischiava di essere a forte dubbio dopo tutti gli esiti di positività dei giocatori del Genoa che hanno sfidato il Napoli proprio nella seconda giornata di Serie A. Per il momento i primi esiti sembrano essere tutti negativi e, dunque, se la situazione rimanesse così com’è la sfida si potrà disputare.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Pavan: “Hanno comprato un fenomeno…”

Juventus-Napoli, Serie A @Getty Images

Domani giocatori e staff si sottoporranno, però, ad un secondo giro di test e se qualora la negatività dovesse essere confermata allora il super match potrà disputarsi. Intanto in casa Genoa c’è la conferma di 14 positività al Covid (10 sono giocatori). Una situazione che sta ancora compromettendo il calcio giocato, quella del Covid-19. Tanti giocatori sono stato tornati dall’estate contagiati e ora la carica virale non sembra ancora essersi fermata. Domani ci sarà il secondo giro di tamponi e se i medici riterranno opportuno giocare garantendo la negatività di tutto lo staff partenopeo, domenica sera alle 20:45 Gattuso affronterà il suo ex compagno e grande amico Andrea Pirlo nella super sfida alla terza giornata di campionato.

LEGGI ANCHE>>>Addio Dybala? Calciomercato Juventus: c’è una novità sul rinnovo

Intanto da Torino si stringe per Federico Chiesa, il primo obiettivo per il reparto offensivo. La Juventus avrebbe già raggiunto l’accordo con il giocatore ma se non si riesce in tempo a piazzare gli esuberi (Douglas Costa) l’operazione verrà rinviata o addirittura potrebbe saltare. Come sappiamo, i bianconeri sono stati molto vicini ad una cessione in Premier League ma per il momento l’esterno brasiliano sarebbe intenzionato a rimanere alla Juventus e senza la sua cessione i bianconeri non avrebbero le liquidità necessarie per chiudere l’operazione con l’attaccante italiano della Fiorentina.