Calciomercato Juventus, Kean verso il Psg: ma c’è l’alternativa…

0
35

Kean sembra vicino ad un passaggio al Paris Saint Germain ma alla Juventus, al suo posto, potrebbe esserci un grande ritorno

kean everton
Moise Kean, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Moise Kean il cosiddetto jolly d’attacco, il quarto attaccante voluto fortemente da Pirlo anche per essere il vice Morata potrebbe ormai essere un miraggio, nelle ultime ore le indiscrezioni di mercato lo danno molto vicino ad un passaggio al Paris Saint Germain in Francia, quindi probabilmente l’operazione con la Juventus salterebbe definitivamente. Ma i bianconeri hanno un piano b, qualora infatti la notizia diventasse ufficiale, i bianconeri andrebbero su un altro grande ritorno: il “Re Leone”, così come piaceva farsi chiamare dai tanti tifosi, Fernando Llorente.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli, Serie A: arriva l’annuncio della Lega Calcio

Calciomercato Juventus, Kean verso il Psg: ma c’è l’alternativa…

Fernando Llorente, Calciomercato Juventus (Getty Images)

I bianconeri, come dicevamo poc’anzi, avrebbero già il piano b: Fernando Llorente. Il Re Leone era arrivato al Napoli a parametro zero dal Tottenham, ora è fuori rosa e in attesa di svincolarsi. Il giocatore spagnolo è molto legato all’ambiente bianconero e in passato ha riscosso diverso successo diventando anche idolo di buona parte dei tifosi. Un suo ritorno sarebbe un operazione gradita sia dalla società ma anche e, soprattutto, da Llorente stesso che sta aspettando una chiamata della sua Juve. Llorente arriverebbe a parametro zero e potrebbe percepire uno stipendio intorno ai 4,8 milioni di euro.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Napoli, il ministro Speranza fa chiarezza

Fernando Llorente diventerebbe il jolly dell’attacco e il vice di Alvaro Morata, la quarta punta richiesta dall’allenatore Andrea Pirlo proprio in previsione dei diversi impegni internazionali. La Vecchia signora però non sembra volersi fermare qui in attacco. Un altro obiettivo che continua a riscuotere conferme è quello di Federico Chiesa, il gioiellino della Fiorentina è cercato da tempo dal direttore sportivo Fabio Paratici che farebbe di tutto per portarlo sotto la Mole ma la Juventus dovrà prima riuscire a piazzare gli esuberi in uscita, uno su tutti Douglas Costa: l’esterno brasiliano sembra gradire la permanenza in bianconero e lascerebbe la Juventus solo davanti ad offerte importanti di una big.