Calciomercato Juventus, il super colpo è solo rimandato a gennaio

0
28

Non è arrivato né Dzeko né Suarez, ma Morata. Tra gli obiettivi in attacco dei bianconeri c’era però anche Milik che potrebbe essere solo rimandato…

Calciomercato Juventus
Fabio Paratici, Direttore Sportivo della Juventus (Getty Images)

La Juventus per diversi mesi prima della telenovela Dzeko e Suarez aveva un obiettivo fisso: Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco era un prediletto dell’ex allenatore Maurizio Sarri che prima dell’esonero aveva richiesto espressamente l’acquisto del centroavanti del Napoli. Un giocatore che però, nonostante l’esonero dell’allenatore toscano, sembrava piacere anche al nuovo allenatore, Pirlo. Milik stesso era convinto di sposare la Vecchia Signora a tal punto che ha rifiutato qualsiasi offerta, anche quando era molto vicino a vestire la maglia giallorossa della Roma. Ora il giocatore è rimasto al Napoli ed è fuori dalla lista Champions, il suo contratto è in scadenza nel 2021, quindi a termine stagione potrà essere libero di andare dove meglio crede. Ma non è da escludersi che questa destinazione sia proprio Torino.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, Pirlo soddisfatto: l’esterno con cui sviluppare meglio il suo gioco

Calciomercato Juventus, il super colpo è solo rimandato a gennaio

Milik, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Non è, infatti, da escludersi un ritorno di fiamma per l’attaccante polacco. A gennaio i bianconeri saranno nel vivo delle competizioni, Champions inclusa. Un nuovo centravanti potrebbe fare comodo e vista la situazione decisamente compromessa del polacco in territorio partenopeo, Paratici potrebbe tornare forte sull’acquisto dell’attaccante. Ora ci sarà da capire se provare, magari con uno sconto a prenderlo già a gennaio oppure aspettare a fine anno così da poterlo avere a zero, visto che come dicevamo poc’anzi il giocatore si libererà a zero. 

LEGGI ANCHE>>>Juventus, l’Asl di Torino: “Comportamento esemplare…”

Milik vuole la Juventus e l’ha dimostrato a più riprese, rifiutando praticamente tutte le destinazioni che gli sono state proposte, alcune anche allettanti dalla Premier League. Ora la palla spetta alla Juventus che qualora si facesse sotto per averlo già a gennaio avrebbe già il benestare del centroavanti che non vede l’ora di cambiare squadra. Ma il Napoli potrebbe fare muro e pur di lasciarlo partire nel mercato invernale,  aspettare la fine del suo contratto, che ricordiamolo sarà nel 2021.