Traorè alla Juventus, a gennaio si può. Ma la Roma soffia due punte a Paratici

0
34

Se la Juventus non avesse chiuso per Chiesa, Paratici avrebbe portato Traorè a Torino. La Roma, però, sta per soffiarle Milik ed el Shaarawy: offerte pronte.

Federico Chiesa è stato il grande colpo di mercato della Juventus, arrivato con una formula molto favorevole. I bilanci sorridono, Commisso forse un po’ meno che aspettava di incassare subito l’intera cifra pattuita. Ad ogni modo i bianconeri sono riusciti a strappare la firma di un talento futuro e che rappresenta una delle speranze più vive del calcio italiano. L’esterno azzurro arriva sulla base di un prestito biennale. Chiaramente è previsto un pagamento immediato di 2 milioni per il 2020-21, poi di altri 8 milioni per il 2021-22. Nel 2022 la Vecchia Signora avrà il diritto di riscattarlo previo veramente di altri 40 milioni a cui vanno aggiunti bonus (facili) per ulteriori 10 milioni di euro. Nel caso in cui però Paratici non avesse chiuso con i viola, avrebbe portato a Torino Adama Traorè del Wolwerhampton. A rivelarlo sono fonti spagnole.

LEGGI ANCHE >>> Panenka in terapia intensiva. Calcio in ansia per l’inventore del “cucchiaio”

Traorè è stato vicino alla Juve, ma la Roma…

Calciomercato Juventus
Milik, centravanti polacco del Napoli, Calciomercato Juventus

Se da un lato Traorè è un discorso soltanto rinviato a gennaio (ottimi i rapporti tra i club grazie a Mendes), dall’altro va tenuta d’occhio la Roma. Come rivelato da Todofichajes.net, la Roma avrebbe già un doppio accordo per il mercato di gennaio. Arkadiusz Milik e Stephan El Shaarawy potrebbero rinforzare la compagine di Fonseca. Anche la Juventus, che non ha acquistato un vice Morata, è interessata ad entrambi i giocatori, ma parte in ritardo. Dipenderà molto anche da Paratici che è molto chiacchierata dalle parti del Colosseo…