Juventus, le statistiche promuovono il lavoro di Pirlo

0
36

La Juventus guarda già alla prossima partita di campionato contro il Crotone ma intanto arrivano buone indicazioni dalle statistiche.

Juventus
Pirlo e Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Una delle prerogative dell’allenatore bianconero Andrea Pirlo, sottolineate anche nella sua tesi di Coverciano, è quella di mantenere il più possibile il possesso palla e di comandare il gioco in entrambe le fasi. Un obiettivo importante per il quale ogni giorno si lavora in casa juventina.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, super scambio ipotizzato con il Real Madrid

Juventus, di Danilo il numero più alto di passaggi

La conferma che Andrea Pirlo è già riuscito a inculcare i suoi principi di gioco arriva anche dai dati statistici che riguardano i passaggi. In media infatti – come riporta Il Corriere dello Sport – la formazione bianconera ha effettuato 665 passaggi, un dato molto alto, il migliore dal 2004/2005 ovvero da quando Opta effetta la rilevazione di questi dati. E’ chiaro che si tratta di un dato parziale, considerato che si sono giocate solo due partite, ma è altrettanto chiaro di come questo dato sia molto indicativo riguardo il possesso palla dei bianconeri. Con Danilo che in entrambe le partite giocate è stato il calciatore ad aver effettuato più passaggi.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, i bianconeri su un giovane fenomeno>