Juventus, la replica di Ronaldo al ministro Spadafora

0
21

La Juventus si prepara alla trasferta ma uno degli argomenti più caldi in questo momento rimane la positività e la quarantena di Ronaldo.

Juventus

Il portoghese è rientrato a Torino dagli impegni con la sua nazionale e si trova ora in isolamento nella sua abitazione torinese. Non ha alcun sintomo e anzi, come ha mostrato sui social, sta godendo di qualche momento di relax nella sua piscina coperta. Proprio il rientro di Ronaldo in Italia ieri ha scatenato un botta e risposta tra il ministro dello Sport Spadafora, per il quale il portoghese avrebbe violato il protocollo, e il presidente bianconero Agnelli. Che ha detto: “dovete farvi spiegare dal ministero degli Interni e da quello della Salute che cos’avrebbe violato”. Parole che poi hanno portato ad una controreplica di Spadafora in serata.

LEGGI ANCHE –>Chiesa, primo allenamento in bianconero: a Crotone giocherà?

Juventus, le parole di Cristiano Ronaldo

Juventus

Oggi invece è stato proprio Cristiano Ronaldo a parlare della vicenda, per cercare di chiarirla una volta per tutte. E lo ha fatto tramite una diretta Instagram. “Sto rispettando il protocollo, non l’ho infranto come è stato detto. E’ una bugia – sono le parole riportate da Sportmediaset -. Sono rientrato dal Portogallo perché io e la mia squadra ci siamo assicurati di rispettare tutte le procedure, sono tornato in Italia in aeroambulanza e non ho avuto contatti con nessuno neanche a Torino” ha chiarito il campione juventino.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, Mbappè svela il suo futuro a Cristiano Ronaldo