Juventus, recupero importante a centrocampo per la Champions League

0
55

La Juventus recupera in vista della sfida di domani sera contro la Dinamo Kiev, un importante pedina del centrocampo: Aaron Ramsey

Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Pirlo domani sera testerà la Champions League per la prima volta da allenatore, i bianconeri giocheranno contro la Dinamo Kiev e per l’occasione la rosa del maestro, senza Cristiano Ronaldo, causa positività Covid-19, dovrà affidarsi alle certezze che ha a disposizione, ma c’è un importante recupero: trattasi di Aaron Ramsey. Il gallese si allena di nuovo con il gruppo alla vigilia del match di Champions League in casa della Dinamo Kiev.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, super colpo già a gennaio: operazione in chiusura

Juventus, recupero importante a centrocampo per la Champions League

Aaron Ramsey recuperato per la Champions League (Getty Images)

Pirlo, nonostante l’amarezza di un pareggio contro il Crotone, sorride in Champions per la ritrovata forma fisica di un giocatore molto importante per la rosa bianconera: il ritorno di Aaron Ramsey per l’esordio stagionale della Juventus in Champions League, domani, nella trasferta europea contro la Dinamo Kiev potrebbe tornare titolare. Il gallese, come dicevamo poc’anzi, si sta allenando insieme al resto del gruppo alla Continassa nella seduta pomeridiana, se dovesse stare bene, viste le ultime prestazioni, Pirlo potrebbe schierarlo titolare nella sfida contro gli ucraini.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, Dybala: la mamma scaccia l’amarezza di Crotone ma… 

Ma Pirlo oltre a Ramsey potrebbe ritrovare un’altra pedina fondamentale per il reparto offensivo della Juventus, stiamo parlando di Paulo Dybala. L’attaccante argentino è in ballottaggio per un ritorno al massimo, proprio come lo abbiamo visto giocatore la scorsa stagione, dopo un infortunio che l’ha visto fermarsi la scorsa stagione proprio durante una sfida di Champions League, poi persa, contro il Lione. Pirlo dunque potrà, nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo, vantare una rosa abbastanza al completo, certo, mancano titolari come De Ligt, Alex Sandro e, appunto, il fenomeno portoghese, ma con Ramsey e Dybala affiancati dalle nuove certezze: Morata e Kulusevski la Juventus dovrà cercare i tre punti. Sappiamo come sfide di questo calibro risultino fondamentali poi nel proseguo del girone, dopo il pareggio di sabato sera, la squadra è affamata di vittoria.