Juventus, a Verona in tre si contendono la fascia sinistra

0
37

La Juventus è ormai concentrata verso il prossimo impegno di campionato che la vedrà opposta al Verona di mister Juric.

Juventus

Anche in questo campionato la formazione scaligera sta confermando quanto di buono fatto vedere nell’ultimo torneo. Ovvero grande organizzazione tattica, solidità difensiva e la capacità di palleggiare in mezzo al campo con qualità. Insomma un avversario che la Juve farà bene a non sottovalutare se vorrà riuscire a portare a casa i tre punti. Di sicuro Andrea Pirlo deve gestire al meglio il suo organico, che purtroppo vede delle importanti assenze tra cui quelle di McKennie, Ronaldo, Chiellini e Alex Sandro. Non ci sarà nemmeno Chiesa, squalificato dopo il rosso rimediato a Crotone. E allora quale soluzione ha in mente il tecnico per la fascia sinistra?

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, il Barcellona vuole Demiral: la contropartita di Pirlo…

Juventus, chi gioca a sinistra contro il Verona?

Juventus

Come riporta La Gazzetta dello Sport, sono tre le opzioni per l’allenatore bianconero. Che potrebbe anche decidere di confermare in quel ruolo il giovane Frabotta, visto che finora ha avuto un buon rendimento. Ci sono però anche delle soluzioni più offensive. Ovvero lo spostamento di Cuadrado sul lato sinistro (anche se il colombiano ha dimostrato di giostrare meglio a destra) oppure il rilancio di Bernardeschi, che però non è certo nelle migliori condizioni atletiche visto che finora ha giocato pochissimo, considerato che è rientrato da poco dopo un infortunio.

LEGGI ANCHE –>Juventus, emergenza difesa: Pirlo ha una nuova soluzione