Formazioni ufficiali Juventus-Verona: le scelte di Pirlo

0
55

Juventus-Verona, le formazioni ufficiali: tutto pronto per sfida di Serie A, Andrea Pirlo ha fatto le sue scelte.

Juventus
Pirlo allenatore della Juventus, @Getty

Stasera alle 20.45 Andrea Pirlo e la sua Juventus dopo la bella vittoria in Champions League, tornano in campionato nell’ardua sfida contro l’Hellas Verona all’Allianz Stadium. Il maestro ha fatto le sue scelte ma dovrà comunque fare a meno di due pedine fondamentali. Come sappiamo Cristiano Ronaldo è ancora fuori per la riscontata positività al Covid-19, così come De Ligt per quanto concerne la difesa che è ancora fermo per l’operazione subita alla spalla. Ovviamente anche Chiellini dovrà stare fuori. Ma la buona notizia è che ci sarà, finalmente, Paulo Dybala dal primo minuto.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, il Barcellona perde un altro pezzo importante

Formazioni ufficiali Juventus-Verona: le scelte di Pirlo

Juventus
Andrea Pirlo, Juventus @Getty

Come dicevamo, il maestro nonostante l’assenza del fenomeno Cristiano Ronaldo potrà comunque avere garanzie sull’altro fuoriclasse dell’attacco, Paulo Dybala infatti partirà da titolare al fianco dell’ormai prolifico Alvaro Morata che sta andando a segno ad ogni partita.

Ecco, quindi, le formazioni che scenderanno in campo alle 20.45 All’Allianz Stadium di Torino:

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Demiral; Cuadrado, Arhtur, Rabiot, Bernardeschi; Ramsey; Morata, Dybala

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Ceccherini, Empereur; Faraoni, Tameze, Vieira, Lazovic; Colley, Zaccagni; Kalinic.

LEGGI ANCHE>>>Juventus-Verona, streaming: come seguirla in tv e online

Si confermano i tre difensori centrali con Danilo adattato nuovamente, insieme alle certezze Bonucci e, vista l’assenza del capitano Giorgio Chiellini fuori per infortunio, il ritorno del talentoso Demiral. Cuadrado farà il terzini tutto campo, sulla destra, mentre invece tornerà Bernardeschi sulla sinistra. A centrocampo ritorna Rabiot affiancato dal brasiliano Arthur. Ritorna anche Ramsey che prenderà il posto di trequartista per supportare la manovra offensiva guidata, come dicevamo, dall’ormai prolifico di gol Alvaro Morata, già andato in gol nello scorso match di Serie A e anche con la doppietta di Champions,  e la certezza del ritorno di Paulo Dybala. Una Juventus che nonostante le assenze vanta una rosa di qualità pronta all’unico obiettivo possibile, quello di vincere e guadagnare tre punti importanti così da poter salire la classifica. Ricordiamo che il match sarà visibile sulla piattaforma Sky questa sera alle 20.45.