Pagelle Juventus Verona 1-1 e voti: Dybala sfortunato, Kulusevski inventa

0
48

Voti Juventus-Verona e pagelle: ecco il giudizio sui protagonisti della gara dell’Allianz Stadium

Juventus
Paulo Dybala, Juventus (Getty Images)

Szczesny 6: non può nulla sulla rete di Favilli, sbaglia un paio di uscite ma tra i pali fornisce una prova discreta

Bonucci 6: Kalinic è un cliente scomodo, ma si disimpegna abbastanza bene, sganciandosi in fase di impostazione dall’ossessivo pressing della squadra di Juric. Esce per infortunio a causa di uno stiramento da valutare.

Demiral 6,5: cerca sempre l’anticipo, e quando non trova il pallone trova alcune volte le gambe dell’avversario. Dà sempre la sensazione di un generale strapotere fisico. Mai domo

Danilo 6: si fa vedere con un paio di sortite importanti. Stenta in alcune diagonali difensive

Cuadrado 6,5: si disimpegna bene sull’out destro, colpendo una clamorosa traversa

Rabiot 5: lento, prevedibile, perde molti palloni in zone sanguinose del campo

Arthur 5,5: smista il pallone troppo lentamente, permettendo agli avversari di riposizionarsi.

Bernardeschi 5: il peggiore dei suoi. Getta alle ortiche un ottimo contropiede, traccheggia troppo con il pallone tra i piedi. Confuso, spaesato

Ramsey 5,5: da lui ci si attende di più. I tempi di inserimento ci sono, meno la precisione

Morata 6,5: delizia il pubblico dello Stadium con una perla di pallonetto annullata per fuorigioco millimetrico. Si trova molto bene con i compagni

Dybala 6: la prova dell’argentino lievita nella ripresa, quando va vicino alla rete in un paio di circostanze. Colpisce una clamorosa traversa

Kulusevski 7: il suo ingresso in campo dà linfa alla manovra bianconera. Goal d’autore su assist di Morata.