Isco alla Juventus, calciomercato: Dybala sblocca l’affare

0
41

Calciomercato Juventus, il futuro di Paulo Dybala è sempre un rebus. Nelle ultime ore si sta facendo strada la possibilità di un clamoroso scambio con Isco, pallino della dirigenza bianconera sin dai tempi in cui al timone c’era Massimiliano Allegri.

Isco, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus Isco Dybala scambio/ “Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano“. Questa frase potrebbe riassumere in toto la “love story” tra la Juventus ed Isco: storia di un corteggiamento che si protrae ormai da anni, e che non è mai arrivato ( per adesso) alle soglie del matrimonio. Già, perché da almeno tre anni, ormai, il trequartista spagnolo viene in pianta stabile accostato ai bianconeri, senza che però i torinesi mettano sul piatto un’offerta ufficiale al Real Madrid. Le grandi doti tecniche dell’iberico, la straordinaria abilità in fase di impostazione, ben si sposerebbero con le esigenze tattiche di Andrea Pirlo, che in quel ruolo in questo momento sta utilizzando Aaron Ramsey.

Leggi anche–>Juventus Barcellona, Koeman: “Ronaldo? Ecco cosa penso”

Ad agevolare l’affare potrebbe essere Paulo Dybala. Secondo quanto riportato da El Chiringuito, infatti, quotidiano da sempre molto vicino alle vicende madrilene, la “Joya” sarebbe un desiderio mai appagato di Florentino Perez, che nelle ultime ore è tornato a riproporsi con una certa insistenza nella mente del patron dei Blancos. L’argentino, il cui contratto con la Juve scadrà nel 2022, non ha ancora trovato l’accordo con il club bianconero per il prolungamento, e la sua permanenza a Torino è tutt’altro che scontata.

Calciomercato Juventus, scambio Isco-Dybala: ecco la verità

Ecco perché un ipotetico scambio Isco-Dybala nelle ultime ore, da possibile boutade di mercato, sta assumendo sempre di più i crismi di una trattativa possibile, anche se al momento, va detto, non siamo andati oltre a timidi sondaggi informali. Molto dipenderà dall’esito delle negoziazioni tra Dybala e la Juve per quanto concerne il rinnovo contrattuale: al momento le parti sono ancora distanti, ma dalle dichiarazioni di Paratici ribadite a margine della gara contro l’Hellas Verona, sembrerebbe che la volontà dei bianconeri sia quella di puntare con decisione sul fuoriclasse ex Palermo, vero e proprio deus ex machina della conquista dello scudetto la passata stagione.

Leggi anche–>Cristiano Ronaldo, la Juventus ha l’esito del tampone portoghese