Paratici studia un colpo a parametro zero. E’ un ritorno di fiamma

0
28

Paratici sta valutando se portare Milik alla Juventus ingaggiandolo a parametro zero. Contatti in corso tra le due parti, attesi sviluppi.

Fabio Paratici, dirigenza della Juventus @Getty

E’ stata la telenovela dell’estate. Anzi, è durata fino a settembre inoltrato quando il gran colpo di scena ha complicato i piani della Juventus. Ricordate? Con Sarri in panchina Paratici avrebbe preso Milik dal Napoli, cercando di strappare un buon prezzo a De Laurentiis. Il polacco addirittura rifiutò il rinnovo e si fece spedire in tribuna nel post-lockdown. Esonerato il maestro di Figline Valdarno, i bianconeri comunicarono all’entourage del ragazzo di non essere più disponibili ad un affare oneroso. Sedotto e abbandonato, il centravanti rifiutò di trasferirsi all’estero e, soprattutto, alla Roma. Fu il pomeriggio del 15 settembre che naufragò la trattativa a tre che avrebbe dovuto portare Dzeko da Pirlo. Adesso lo scenario è completamente differente.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Paratici risponde sul futuro di Pogba

Milik si libererà a zero, Paratici è pronto

Arkadiusz Milik e il Napoli, un rapporto che sembrava idilliaco nelle precedenti stagioni. Gli azzurri erano disposti infatti ad aspettarlo e a puntare su di lui. L’evolversi delle circostanze non ha poi fatto scattare la scintilla ed ora tra il polacco e il club campano è gelo totale. Secondo Il Mattino, potrebbe andare via a gennaio a prezzo di saldo. Un nuovo tentativo per il polacco potrebbe essere fatto dalla Juventus. Potrebbe offrire un conguaglio basso, qualche milione di euro, ma è probabile che aspetterà l’1 febbraio per farlo firmare a zero. De Laurentiis di certo non gradirà.