Calciomercato, un ex allenatore della Juve vicino alla Fiorentina

0
19

Secondo l’edizione odierna della Repubblica, Maurizio Sarri sarebbe entrato nel mirino di Rocco Commisso per la prossima estate, sebbene la Fiorentina abbia annunciato l’arrivo di Cesare Prandelli da soli pochi giorni.

Rocco Commisso, Patron della Fiorentina (Getty Images)

Sarri Juventus Fiorentina/ Il matrimonio tra Sarri e la Juventus è terminato dopo solo un anno. 365 giorni nei quali il tecnico ex Napoli ha conquistato uno scudetto, portando a nove la strica di campionati consecutivi vinti dalla Vecchia Signora. Tuttavia, il feeling con l’ambiente non è mai scattato del tutto. Questione di chimica, direbbero in molti. O anche di atteggiamenti, di modi di fare, che evidentemente mal si adattavano alle abitudini di un club che fatto dell’aplomb il suo way of living.

Leggi anche–>Juventus, il ritorno di Mandzukic: c’è la firma sul contratto

E così nello scetticismo generale, Sarri è stato sollevato dall’incarico. Novità dell’ultima ora è il fatto che potrebbe essere stato trovato un accordo per la risoluzione consensuale del contratto, la cui naturale scadenza è fissata esattamente tra un anno e mezzo: tra richiesta ed offerta ballerebbero soltanto un “paio” di milioni. Nelle ultime ore, infatti, il nome di Sarri è stato accostato con una certa insistenza alla Fiorentina.

Sarri nuovo allenatore della Fiorentina?

Juventus
Maurizio Sarri, ex allenatore della Juventus Calciomercato (Getty Images)

Come riporta l’edizione odierna di Repubblica, infatti, sebbene Cesare Prandelli abbia preso da pochi giorni il timone lasciato da Beppe Iachini, l’opzione più affascinante per la prossima stagione sarebbe quella relativa a Maurizio Sarri. in questo senso, infatti, l’ex ct della nazionale italiana potrebbe essere stato assunto alla stregua di un traghettatore fino a giugno. Un’ipotesi per certi versi cinica, ma non da scartare a priori: Sarri infatti a più riprese ha dichiarato di volersi cimentare in un’esperienza sulla panchina gigliata. Staremo a vedere se tutto questo potrà concretizzarsi.

Leggi anche–>Juventus, infortunio Chiesa: le ultime sulle sue condizioni