Calciomercato Juventus, cercasi regista: è sfida a due per l’argentino

0
22

Calciomercato Juventus, bianconeri alla ricerca di un nuovo regista per il centrocampo. Piace Paredes del Psg, ma occhio all’Inter

Calciomercato Juventus, Paris Saint Germain (Getty Images)

Calciomercato Juventus, bianconeri sono alla disperata ricerca di un regista per il centrocampo da regalare al proprio allenatore Andrea Pirlo. Come sappiamo fra le possibili lacune dell’attuale centrocampo, molto giovane e di qualità, c’è l’assenza di un vero regista di ruolo. L’adattamento di Bentancur, nonostante il giocatore abbia le caratteristiche idonee, non convince e Pirlo preferirebbe sfruttarlo da interno. Dunque è normale pensare che a gennaio la società investirà su mercato. Molti nomi sono stati affiancati alla Vecchia Signora, ma nelle ultime ore ha preso quota l’ipotesi Parades del Psg, un obiettivo che piace al maestro ma che ha, comunque, l’interesse concreto anche dell’Inter.

LEGGI ANCHE>>>Cagliari spuntato a sinistra. Con la Juventus senza terzini di ruolo

Calciomercato Juventus, cercasi regista: è sfida a due per l’argentino

Paredes del Psg piace ai bianconeri
Paredes Calciomercato Juventus (Getty Images)

Ai bianconeri piace molto il profilo di Paredes, il regista perfetto da regalare a Pirlo per la prossima stagione. L’argentino piace sia al tecnico che alla dirigenza, ma viste le ultime indiscrezioni, per lui si profila una nuova battaglia di calciomercato con l’Inter, che sarebbe pronta ad offrire a Leonardo il cartellino di Eriksen in cambio. Ma la Juventus, nonostante sia ancora in gioco ha già studiato il rilancio per convincere la dirigenza parigina. I bianconeri, quindi, si troverebbero costretti a rilanciare, proponendo anche loro uno scambio: il cartellino di Federico Bernardeschi, che già in passato fu accostato al Psg nell’ambito di una possibile operazione per portare Julian Draxler a Torino.

LEGGI ANCHE>>>De Ligt e Alex Sandro, aria di esordio. Pirlo ha una Juventus diversa

Non saranno sessioni di calciomercato semplici visto che le spese sono state tante e le richieste non sono di certo economiche, sappiamo come alcuni profili, stile Locatelli piacciano molto ai bianconeri, in questo momento è proprio l’italiano uno dei profili preferiti da Pirlo, ma è anche vero che le ingenti richieste, si vocifera che la dirigenza del Sassuolo chiede almeno 40 milioni per Locatelli, superano tutte una cifra che in questo momento la Juventus non può permettersi. La crisi economica causata dal Covid-19 obbligherà nuovamente a cercare strade alternative o fantasiosa che verranno, appunto, gestire in base a scambi di cartellini.