Calciomercato Juventus, Dybala andrà all’Inter: c’è l’annuncio in diretta

0
1470

L’annuncio di Matteo Caronni a Top Calcio 24 relativo ad un presunto addio di Paulo Dybala può essere considerato una vera bomba ad orologeria

Paulo Dybala, Calciomercato Juventus @Getty

Calciomercato Juventus Dybala/ In queste fredde ore invernali, a tenere banco in casa Juventus è la situazione relativa al rinnovo contrattuale di Paulo Dybala, che non ha ancora trovato l’accordo con i bianconeri per il prolungamento del suo contratto in scadenza tra un anno e mezzo. Sebbene ci sia ancora tempo per provare a raggiungere un accordo che possa soddisfare tutti, al momento le parti sono sostanzialmente distanti, e le parole rilasciate da Fabio Paratici a margine del match contro il Ferencvaros non lasciano ben sperare.

Leggi anche–>Morte Maradona, il saluto da brividi di Ronaldo commuove il web

Le parti sono ancora molto distanti: la Joya non si schioda dalla richiesta di un quadriennale a circa 15 milioni di euro a stagione, a fronte dell’offerta bianconera di 10 milioni di parte fissa, a cui aggiungere una parte variabile relativa a bonus e presenze. Situazione di empasse, dunque, che potrebbe dare adito a scenari sostanzialmente clamorosi: l’argentino, infatti, sarebbe entrato nel mirino dell’Inter, con Marotta che è stato da sempre un grande estimatore dell’ex centravanti del Palermo

Calciomercato Juventus, Dybala all’Inter: l’annuncio di Matteo Caronni

Calciomercato Inter Dybala Juventus/ Ospite della trasmissione in onda su Tele Lombardia, il giornalista juventino Matteo Caronni, da sempre molto attento alle vicende in casa bianconera, si è sbilanciato sul futuro di Dybala: “Secondo me il prossimo dirigente che lo comprerà sarà Marotta, il vero artefice del trasferimento del calciatore a Torino.”

Leggi anche–>Coronavirus, Juventus in ansia: risultato positivo al tampone

Sappiamo tutti il grande legame che unisce Dybala a Marotta, che lo prelevò dal Palermo versando nelle casse di Maurizio Zamparini una cifra vicina ai 40 milioni di euro. Nel caso in cui non si dovesse sbrogliare la situazione rinnovo, ecco che i bianconeri sarebbero costretti a cedere l’attaccante ad una cifra inferiore agli 80 milioni fino ad ora richiesti. Staremo a vedere se i nerazzurri effettivamente potranno tentare il colpaccio.