Pirlo svolta a destra e cala il tris. Juventus, vita dura per due mancini

0
524

Andrea Pirlo ha capito che può contare su Ronaldo, Morata e Chiesa. Vita molto dura per Dybala e Kulusevski, i due mancini d’oro della Juventus.

Juventus
il tecnico della Juventus (Getty Images)

Andrea Pirlo ha deciso di svoltare a destra. Lo ha fatto convinzione nella serata di Champions League quando si è affidato anima e cuore a tre calciatori. Chiesa, Ronaldo e Morata non sono stati solo gli autori dei gol, ma anche i migliori in campo. La loro prestazione metta inevitabilmente in naftalina due mancini, ritenuti indispensabili in casa bianconera. Per Paulo Dybala e Dejan Kulusevski, infatti, ci sono diverse panchine all’orizzonte.

LEGGI ANCHE >>> Juventus Dinamo Kiev, Bonucci a Sky: “Siamo sulla buona strada”

Pirlo lascia fuori la Joya

Paulo Dybala (Getty)

Se Pirlo ha già ridimensionato la figura di Kulusevski nel post-Benevento, dovrà utilizzare per forza di cose Dybala nel derby con il Torino. Essendo squalificato Morata, toccherà alla Joya far coppia con il Re. Secondo calciomercato.it l’argentino tra gli infortuni ricorrenti e qualche prestazione poco esaltante sembra poter essere declassato sempre di più da titolare a subentrante nelle idee del tecnico bianconero. La trattativa per il rinnovo inoltre va avanti, ma non decolla: non c’è l’accordo. L’addio dal club bianconero è, dunque, possibile in estate. La valutazione dell’argentino in ogni caso resta alta, sugli 80 milioni di euro.