Barcellona Juventus, le probabili formazioni: CR7 contro Messi

0
228

Barcellona Juventus: per la sfida di Champions League di domani sera al Camp Nou, Pirlo ha scelto gli undici che scenderanno in campo

Barcellona – Juventus, Champions League @Getty

Barcellona – Juventus. Domani sera si disputerà al Camp Nou la sfida più sentita del girone che è anche il match fra le due già aritmetiche qualificate agli ottavi di finale di Champions League. Una partita decisamente importante anche per il ritrovato dualismo fra Cristiano Ronaldo e Messi: i due fenomeni del pallone si rincontrano dopo l’ultimo “Clasico”. Come sappiamo i due attaccanti, oltre ad essere rivali di record e oltre ad aver scritto tutte le più importanti pagine del nostro calcio contemporaneo sono sempre stati contraddistinti anche dalla rivalità di essere, entrambi, i leader di Barcellona e Real Madrid. Ora Cristiano è pronto a riconfermarsi contro il rivale sportivo, e dopo la brutta prestazione dell’andata, che l’ha visto assente per la positività al Covid-19, partita persa con una rovinosa sconfitta, ora i bianconeri vogliono vincere. Per passare primi nel girone non sarà semplice, infatti la statistica non sorride e bisognerà fare almeno tre gol, ma per Cristiano e soci la sfida è una motivazione in più per fare bene.

LEGGI ANCHE>>>La Juventus di Pirlo è tutta un grande equivoco tattico

Barcellona Juventus, le probabili formazioni: CR7 contro Messi

Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

Il maestro vuole fare bene, soprattutto dopo la brutta e rovinosa sconfitta dell’andata all’Allianz Stadium che ha visto i bianconeri in un momento decisamente no come infortuni e giocatori indisponibili. Ma domani Cristiano ci sarà ed è più motivato che mai, vuole fare bene contro il suo rivale di sempre Lionel Messi. Ecco, dunque, gli undici probabili titolari di domani sera:

Barcellona (4-2-3-1): Ter Stegen; Dest, Mingueza, Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, Alena; Messi, Griezmann, Trincao; Braithwaite. All. Koeman
Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Arthur, McKennie, Chiesa; Morata, Ronaldo. All. PirloLEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, rinnovo CR7. Il portoghese detta le condizioni

Una squadra decisamente offensiva al solo scopo, appunto, della vittoria. La Juventus è già qualificata e quindi dovrà rischiare e fare tanti gol per sognare il possibile primato del girone. Pirlo vuole, dunque, puntare ai tre punti e si affiderà al talento offensivo della propria rosa.