Juventus, è morto l’ex bomber bianconero Paolo Rossi

0
381

La Juventus piange un suo campione, un calciatore che ha contribuito a tanti successi del club bianconero negli anni Ottanta.

Juventus

A soli 64 anni si è spento infatti Paolo Rossi, eroe dei mondiali del 1982, bomber della nazionale di Bearzot che è riuscita a vincere il Mondiale in Spagna. A darne notizia anche l’Ansa. Un centravanti con un grande fiuto del gol, “Pablito”, la cui perdita lascia un vuoto nel mondo del calcio italiano. In carriera ha vestito, tra le altre, anche le maglie del Vicenza, del Perugia, del Milan e del Verona, squadra con la quale ha chiuso la carriera nel 1987. Negli anni è diventato un apprezzato e stimato commentatore televisivo.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, sempre più vicino il riscatto di McKennie

Juventus, i successi di Rossi in bianconero

Dopo aver militato anche nelle giovanili bianconere, Rossi è tornato a Torino nel 1981 e ha contribuito a dei grandi trionfi della squadra bianconera. Sotto la guida di Giovanni Trapattoni Paolo Rossi ha aiutato la Juve a conquistare due scudetti, una Coppa Italia, una Coppa delle coppe, una Supercoppa europea e la Coppa dei campioni nel 1985. Un palmarès indelebile per un campione che purtroppo non c’è più ma le cui gesta rimarranno per sempre nella storia del calcio italiano.